Addio Silvana, l'Umbria piange la guerriera sorridente | Domani i funerali - Tuttoggi

Addio Silvana, l’Umbria piange la guerriera sorridente | Domani i funerali

Davide Baccarini

Addio Silvana, l’Umbria piange la guerriera sorridente | Domani i funerali

Profondo cordoglio in tutta la Regione per la morte di "mamma-coraggio", la sua opera benefica in pillole | Le esequie si terranno al Duomo di Città di Castello
Sab, 25/01/2020 - 12:17

Condividi su:


Addio Silvana, l’Umbria piange la guerriera sorridente | Domani i funerali

Non solo l’Altotevere ma l’Umbria intera è in lutto per la morte della “mamma-coraggio” Silvana Benigno, scomparsa ieri (venerdì 24 gennaio) dopo aver lottato strenuamente, e sempre con il sorriso, la sua lunga malattia.

Tantissimi i messaggi di cordoglio di amici, associazioni e istituzioni, che dimostrano ancora una volta quanto l’azione benefica e positiva di Silvana abbia giovato a se stessa e agli altri. Eletta come l’erede naturale di Leonardo Cenci per lo stesso spirito guerriero con cui entrambi hanno affrontato la lotta contro il cancro, Silvana si è sempre prodigata per raccogliere fondi a favore all’Istituto europeo Oncologico di Milano, (dove era in cura dal 2015) e aiutare così la ricerca.

Silvana se ne è andata. Ma il suo sorriso, il suo coraggio, la sua forza resteranno sempre vivi

On. Walter Verini

Simbolo della sua forza di volontà e della sua positività il calendario “Alla faccia del Cancro”, con 12 foto che la ritraevano sempre sorridente in ogni mese. Ma questa è solo una delle tante iniziative benefiche, apprezzate anche dai vip Emma e Jovanotti, che la “mamma-coraggio” ha voluto in questi anni. Tra le altre vi sono state quelle organizzate in collaborazione con l’azienda Giuliano Tartufi, la vendita delle uova di Pasqua e perfino un’asta per una carena della moto Ducati.

Una donna, moglie, mamma e amica eccezionale. Silvana era tutto questo. Il suo sorriso, il suo pensare sempre positivo, essere sempre attiva e disponibile verso gli altri era davvero contagioso. Tutti saranno pronti a proseguire quello che ci ha lasciato: la voglia di vivere, lottare, battersi per un ideale solidale e sorridere

Elisa Ioni e Giuliano Martinelli

Innumerevoli sono stati anche i riconoscimenti conquistati da Silvana per la sua costante opera di bene, dall’encomio del Comune di San Giustino, sua terra d’adozione, passando per un gusto di gelato a lei dedicato, fino all’ultima e più importante gratificazione con la nomina a Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, un vero e proprio suggello alla sua vita, ricevuto appena due giorni prima di morire.

Un sorriso penetrante che, nonostante la malattia, non si è mai spento e che ricorderemo sempre con estrema gioia: Silvana è stata un esempio per tutti noi. Non si è mai arresa di fronte a nulla, continuando a diffondere speranza nei cuori di tante persone. Non solo una madre coraggio, ma anche una madre eroe del nostro tempo

On. Riccardo Augusto Marchetti

Ora il popolo di Silvana è pronto a darle l’ultimo e partecipato saluto che merita. I funerali avranno luogo domani, domenica 26 gennaio, alle ore 15.30, al Duomo di Città di Castello. Accanto al marito Fabrizio e alla figlia Federica saranno presenti anche i sindaci di Città di Castello, San Giustino e Citerna (Bacchetta, Fratini e Paladino) con i rispettivi gonfaloni.


Condividi su:


Aggiungi un commento