Silvana Benigno consegna alla Fondazione ‘Ieo’ gli assegni della sua raccolta fondi

Silvana Benigno consegna alla Fondazione ‘Ieo’ gli assegni della sua raccolta fondi

La “mamma-coraggio” di San Giustino ha portato il suo contributo direttamente all’istituto milanese “Ricerca contro il cancro importante non solo per me ma per tutti”

share

Ho ricevuto l’abbraccio della Fondazione ‘Ieo’ di Milano alla consegna del contributo delle mie iniziative di raccolta fondi. La ricerca contro il cancro è importante non solo per me, ma per tutti e io spero di aver dato il mio supporto“. Così Silvana Benigno, con grande orgoglio, ha commentato la giornata di ieri (martedì 16 luglio), quando è stata ricevuta dai vertici della Fondazione ‘Ieo’ di Milano direttamente all’interno dell’istituto del compianto professor Veronesi.

Silvana nell’occasione ha consegnato ai responsabili della stessa Fondazione gli assegni relativi alla raccolta fondi avviata da novembre scorso, grazie alle confezioni al tartufo offerte da ‘Giuliano Tartufi’ e dalle successive iniziative organizzate grazie alla generosità di tantissime persone, enti e associazioni. Ma non solo, perché la “mamma coraggio” di San Giustino, nell’occasione, vuole ringraziare tutti quelli che hanno contribuito in maniera concreta a far sì che la somma consegnata ieri alla Fondazione Ieo possa in qualche modo dare un supporto significativo alla ricerca contro il cancro.

Sto attraversando l’ennesima fase delicata della mia malattia – ha aggiunto Silvanae proprio in questi momenti è fondamentale la forza che tutti mi danno in qualsiasi modo. Devo dire che, per me, è stato un ulteriore motivo di soddisfazione e orgoglio vedere per la prima volta dal vivo il mio nome all’ingresso dello Ieo nell’albero del donatore“.

I responsabili della Fondazione si sono complimentati con Silvana per quello che ha fatto fino ad ora, condividendo inoltre ulteriori progetti di raccolta fondi per il futuro. “Abbiamo parlato anche di questo – prosegue Silvana Benigno – fin da settembre l’istituto sarà ancora al mio fianco per nuove iniziative. Stiamo infatti ipotizzando ulteriori appuntamenti da organizzare in sinergia“.

La Fondazione Ieo di Milano, infine, ha manifestato un ulteriore ringraziamento all’azienda Giuliano Tartufi e in particolare a Giuliano ed Elisa Martinelli, per la loro sensibilità e generosità dimostrata anche nella grande iniziativa di inizio giugno con la prima edizione della Notte bianca del tartufo dove è stato possibile raccogliere una somma significativa che è andata alla Fondazione ma non solo, perché nei prossimi giorni, come promesso, Silvana, con una parte dei fondi acquisterà del materiale per il reparto di oncologia dell’ospedale di Città di Castello. Nell’occasione Silvana ha pure consegnato il contributo dell’azienda Top Quality di Città di Castello. “Un abbraccio a tutti quelli che mi sono vicini – ha concluso – perché la battaglia si affronta meglio quando si uniscono le forze!”.

share

Commenti

Stampa