Spoleto, consegnato il XXVIII premio Alberto Talegalli: i 3 vincitori

Spoleto, consegnato il XXVIII premio Alberto Talegalli: i 3 vincitori

Il riconoscimento promosso dall’associazione Amici di Eggi assegnato a Giorgio Flamini, Natalina Manci ed all’associazione Social sport Spoleto

share

E’ stato consegnato nell’ambito del 39esimo Ferragosto Spoletino, alla Casina dell’Ippocastano, il XXVIII premio dedicato ad Alberto Talegalli. Ad organizzare l’evento, come sempre, l’associazione Pro loco Amici di Eggi.

Il premio è stato assegnato a personalità che nel corso dell’anno si sono distinte con ottimi risultati artistici, umanitari e sociali, medici.

Ad introdurre la serata è stato il dottor Mario Mancini, che ha ripercorso la storia del premio dedicato al noto attore, sceneggiatore e conduttore radiofonico spoletino. Un riconoscimento da sempre inserito nella manifestazione “Punto Eggi”, che però quest’anno non si è tenuta.

Quindi c’è stata la consegna dei premi. Per la cultura e lo spettacolo è stato premiato l’architetto Giorgio Flamini, che ha ricevuto il riconoscimento dal sindaco di Spoleto Umberto de Augustinis.

Per la medicina premio alla dottoressa Natalina Manci, ginecologa presso l’ospedale di Spoleto, premiata dal dottor Mario Mancini.

Per il sociale il riconoscimento è stato assegnato all’associazione Social Sport, nelle figure di Gianfrancesco Cecera, Andrea Duranti e Paolo Mancini. A consegnarglielo è stata la presidente della Pro loco Amici di Eggi, Laura Zeppadoro.

La presidente Zeppadoro, a nome di tutto il consiglio direttivo, ha voluto esprimere il più vivo ringraziamento alla presidente Maria Teresa Silvestri ed a tutto il consiglio direttivo  della  Pro Spoleto per l’invito ad organizzare l’evento  all’interno della manifestazione 39° Ferragosto Spoletino da loro organizzata, con l’auspicio di poter collaborare ancora. Si ringraziano anche tutte le persone intervenute alla serata.

share

Commenti

Stampa