Terni-Rieti, ministri Di Maio e De Micheli 'aprono' la strada | Investimento da 20 milioni - Tuttoggi

Terni-Rieti, ministri Di Maio e De Micheli ‘aprono’ la strada | Investimento da 20 milioni

Redazione

Terni-Rieti, ministri Di Maio e De Micheli ‘aprono’ la strada | Investimento da 20 milioni

Mar, 22/12/2020 - 14:45

Condividi su:


Terni-Rieti, ministri Di Maio e De Micheli ‘aprono’ la  strada | Investimento da 20 milioni

Terni-Rieti, i ministri Di Maio e De Micheli al taglio del nastro per l'inaugurazione e l'apertura della strada. Investimento da 20 milioni

Anas (Gruppo FS Italiane) ha aperto oggi al traffico l’asta principale dell’ultimo tratto della strada statale 79bis “Ternana”, che rende interamente fruibile l’itinerario Terni-Rieti, alla presenza della Ministra delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli e del Ministro degli Affari Esteri Luigi Di Maio.

Valnerina-Montelungo unite

Il tratto aperto è lungo circa 3 km e collega la galleria “Valnerina” (lato Umbria) e la galleria di Montelungo (lato Lazio). Il tracciato comprende il ponte sul fiume Velino, lungo circa 500 metri e realizzato con una struttura mista acciaio/cemento armato, e un viadotto a due campate per lo scavalco della viabilità secondaria.

“L’odierna apertura – ha affermato l’Amministratore Delegato di Anas Massimo Simonini – è il risultato del forte impegno di Anas e del MIT per includere nell’intervento del lotto laziale anche il completamento del tratto umbro, i cui lavori erano stati interrotti dal 2017 a causa del fallimento dell’impresa esecutrice. Lo sblocco del cantiere ha evitato il rischio di un’opera incompiuta e ci ha consentito di completare l’itinerario Terni-Rieti, che garantisce agli utenti notevoli risparmi sia in termini di tempi di percorrenza che di costi di trasporto”.

20 milioni di euro

I lavori, per un investimento di oltre 20 milioni di euro, riguardano anche la realizzazione dello svincolo di Piediluco e una serie di rami secondari per i collegamenti con la viabilità locale, i centri abitati e l’esistente stazione ferroviaria, che saranno ultimati da Anas nella primavera 2021. Inoltre è in fase di completamento una galleria artificiale.

La sezione stradale dell’ultimo tratto della Terni-Rieti è a carreggiata unica, con una corsia per senso di marcia, per una larghezza complessiva di 10,5 metri. Il transito sarà provvisoriamente consentito a velocità ridotta fino al termine del cantiere.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!