Strade e parchi, continua botta e risposta M5S-Comune - Tuttoggi

Strade e parchi, continua botta e risposta M5S-Comune

Redazione

Strade e parchi, continua botta e risposta M5S-Comune

I pentastellati si dicono "increduli" di fronte alle dichiarazioni dell'Amministrazione umbertidese "Secondo loro buche e foto dei cittadini sarebbero nostra invenzione..."
Mer, 13/04/2016 - 11:30

Condividi su:


Continua il botta e risposta tra Movimento 5 Stelle e Comune relativamente alle condizioni delle strade e delle aree verdi di Umbertide. All’indomani delle dichiarazioni dell’Amministrazione, infatti, i pentastellati si dicono “increduli di fronte a simili affermazioni“.

Il fatto che nel 2015 siano diminuite le richieste al Comune di risarcimento danni causati da buche ed asfalto sconnesso, secondo l’Amministrazione, è garanzia delle buone condizioni delle strade comunali. Le buche dunque sarebbero un’invenzione del M5S, così come le foto inviateci dagli umbertidesi. Purtroppo crediamo che le minori richieste di risarcimento danni derivino dal fatto che ormai in molti abbiano imparato a fare lo slalom e, soprattutto, dal fatto che altrettante persone, per colpa di una crisi che, grazie alle politiche a livello nazionale del Pd, sembra non avere mai fine, usano sempre di meno l’auto

Il M5S aggiunge: “Giochi rotti e panchine logore da sostituire, viottoli dei parchi pressoché inesistenti e sconnessi e alberi spezzati. Per l’Amministrazione è tutto ‘alquanto ridicolo’, dal momento che il Comune ha dichiarato di provvedere alla gestione e manutenzione del verde ‘nei tempi e nei modi più idonei ed opportuni e non ha certo bisogno di qualcuno che glielo ricordi‘. “Sempre secondo l’Amministrazione – sottolineano i pentastellati – la manutenzione viene fatta ‘normalmente’ in primavera. Gli alberi pericolanti, però, andrebbero tolti prima che questi cadano in testa a qualcuno e senza aspettare il ‘normalmente’. Fatto sta che martedì mattina, dopo le nostre dichiarazioni sulle strade dissestate e la pessima gestione degli spazi verdi, abbiamo assistito ad un repentino intervento su alcune aree verdi. Sarà stato un caso?

La nostra speranza – conclude il M5S – è che in futuro gli interventi di manutenzione nel nostro comune vengano fatti quando ce n’è bisogno e non solo a primavera“.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!