Spoleto 'mette in rete' il suo Teatro Romano - Tuttoggi

Spoleto ‘mette in rete’ il suo Teatro Romano

Redazione

Spoleto ‘mette in rete’ il suo Teatro Romano

La giunta ha deliberato nei giorni scorsi l'adesione al progetto 'Athene' insieme a Lecce, Burgos e Pula
Gio, 07/05/2015 - 08:02

Condividi su:


Spoleto aderisce al progetto Athene (Mediterranean Ancient Theatres Network), co-finanziato dalla Unione Europea con partner il Comune di Lecce, la Provincia di Burgos (lead partner) e il Museo Archeologico dell’Istria (Pula). È quanto ha deciso nei giorni scorsi la Giunta comunale, con l’obiettivo sia di avviare rapporti di collaborazione con il Comune di Lecce (Capitale Italiana della Cultura 2015 insieme a Perugia, Ravenna, Cagliari e Siena), anche in previsione di possibili partecipazioni future a bandi comunitari, sia di rafforzare la collaborazione già esistente con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Umbria.

L’obiettivo del progetto è infatti quello di creare una rete tra i vari paesi europei in cui sono presenti dei teatri greci/romani, per effettuare solidi scambi di collaborazione culturale. La decisione di aderire all’Athene Network si lega inoltre alla partecipazione del Comune di Spoleto al bando, indetto dal Ministero dei beni e le attività culturali e del turismo (MiBACT), per la candidatura a Capitale Italiana della Cultura 2016-2017 e, rispetto alla quale, l’Ente ha previsto, già nella prima stesura del progetto, una serie di attività di valorizzazione del Teatro Romano.

La Dirigente della direzione cultura e turismo Antonella Quondam Girolamo, su mandato della Giunta comunale, ha inviato una lettera di adesione al progetto Athene manifestando la volontà del Comune di Spoleto di partecipare attivamente alla ideazione e realizzazione di iniziative, attraverso collaborazioni con gli altri partner del progetto.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!