SETTIMANA DELLA DANZA SPOLETO, PAOLO BONCOMPAGNI PREMIATO DALLA RIVISTA "GIORNALEDELLADANZA.COM" - Tuttoggi

SETTIMANA DELLA DANZA SPOLETO, PAOLO BONCOMPAGNI PREMIATO DALLA RIVISTA “GIORNALEDELLADANZA.COM”

Redazione

SETTIMANA DELLA DANZA SPOLETO, PAOLO BONCOMPAGNI PREMIATO DALLA RIVISTA “GIORNALEDELLADANZA.COM”

Lun, 06/06/2011 - 09:12

Condividi su:


SETTIMANA DELLA DANZA SPOLETO, PAOLO  BONCOMPAGNI PREMIATO DALLA RIVISTA “GIORNALEDELLADANZA.COM”

Un nuovo premio per Paolo Boncompagni, animatore della Settimana Internazionale della Danza Città di Spoleto. Dopo aver ricevuto nel settembre scorso il prestigioso Premio “Positano” Leonide Massine per la Danza, un altro importante riconoscimento si aggiunge nella bacheca del “Patron” della manifestazione spoletina. Venerdì 27 maggio presso il foyer del Teatro dell’Opera di Roma si è svolta la premiazione del primo concorso on-line istituito dalla famosa rivista multimediale “Giornaledelladanza.com” con la conduzione di Paola Saluzzi.
Presenti moltissimi artisti di fama come, Riccardo Cocciante, cantautore, compositore e musicista italiano; Denis Ganio, ballerino ed insegnante famosissimo; Amedeo Amodio, danzatore, coreografo e già direttore dell’Aterballetto; Laura Comi, étoile del Teatro dell’Opera di Roma, e, sempre della stessa compagnia, Manuel Paruccini, Francesco Romeo e la giovane e talentuosissima danzatrice Alessandra Amato; Alessandro Macario del Teatro San Carlo di Napoli; Vittorio Galloro, del Balletto di Reggio Emilia; Diana Ferrara, direttrice della compagnia Astra Roma Ballet; Irina Kashkova, direttrice del Russian Ballet College; Pia Russo, coreografa e maître de ballet, Tiziana Lauri, danzatrice figlia del grande Guido Lauri. Boncompagni è stato premiato con il GDAWARDS 2011 come miglior promotore della danza in Italia. Un successo di preferenze che è andato al di la delle più rosee previsioni vista la forte “concorrenza” data dalla presenza di Maria De Filippi e Milly Carlucci tra le nominations.

” Un premio che oltre ad essere una soddisfazione personale- commenta orgoglioso Boncompagni- ha un significato molto più profondo. Viene premiata la vera danza e non quella dei lustrini e delle facili illusioni. Un premio che io voglio condividere con i miei più stretti collaboratori e con le istituzioni della città di Spoleto come l'Amministrazione Comunale e la Fondazione Carispo che rendono possibile da quasi 10 anni lo svolgimento della Settimana Internazionale della danza Città di Spoleto”.

Altri riconoscimenti sono stati vinti da Roberto Bolle ( migliore Etoile uomo), Anbeta Toromani (miglior Etoile Donna), Micha Van Hoecke (miglior Coreografo) Yannick Boquin ( Migliore Maitre de Ballet) e Maria Latella (Migliore giornalista).


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!