Dalla Cina 3mila mascherine per il Comune di Trevi e le forze dell'ordine

La solidarietà della Cina: 3mila mascherine per il Comune di Trevi e le forze dell’ordine

Redazione

La solidarietà della Cina: 3mila mascherine per il Comune di Trevi e le forze dell’ordine

Donazione grazie alla famiglia Zhao e all'associazione cinese “WenZhou ChenZhong Studio”.
Gio, 02/04/2020 - 16:17

Condividi su:


La solidarietà della Cina: 3mila mascherine per il Comune di Trevi e le forze dell’ordine

Il Sindaco e l’Amministrazione comunale esprimono gratitudine al signor Giancarlo Zao del bar Florian di Santa Maria in Valle per la preziosa donazione di 2000 mascherine chirurgiche fatte attraverso l’intermediazione dell’Associazione cinese “WenZhou ChenZhong Studio”.

I dispositivi di protezione sono stati consegnati al Primo cittadino di Trevi nei giorni scorsi e in base alle indicazioni del donatore così distribuiti: 300 pezzi alla stazione dei carabinieri di Trevi, 300 al corpo di polizia locale di Trevi, 300 pezzi agli uffici comunali; oltre 1000 i pezzi sono messi a disposizione della cittadinanza presso la tabaccheria di Marco Zoli accanto al Florian Bar lungo la S.S. Flaminia. “Ringraziamo questi amici cinesi, ha commentato Sperandio, per la solidarietà dimostrata nei confronti della comunità trevana dove la famiglia Zao, gestisce una apprezzata attività di bar.”


Condividi su: