Coronavirus, tregua dai contagi. L'allarme del sindaco di Montefalco | I dati

Coronavirus, tregua dai contagi. L’allarme del sindaco di Montefalco | I dati

Redazione

Coronavirus, tregua dai contagi. L’allarme del sindaco di Montefalco | I dati

Lun, 01/03/2021 - 18:39

Condividi su:


Coronavirus, tregua dai contagi. L’allarme del sindaco di Montefalco | I dati

I numeri della Dashboard regionale e la preoccupazione degli amministratori

Giornata tranquilla sul fronte del contagio da Coronavirus. Complice il week end, che segna tradizionalmente un allentamento dei tamponi effettuati, il quadro che viene fuori è quello di un comprensorio che dopo giornate nere si trova a ripartire. L’unico luogo dove i contagi aumentano, ma i guariti quasi si equivalgono, è Foligno.

Punto vaccini all’aeroporto: al via l’8 marzo 

I numeri di Bevagna e Foligno

Nello specifico: a Bevagna il totale degli attualmente positivi è di 86, 2 guariti e nessun nuovo positivo. A Foligno +21 positivi, ma anche +16 guariti per un totale di attualmente positivi di 984.

Tregua a Gualdo Cattaneo e Nocera

A Gualdo Cattaneo gli attualmente positivi sono 41, nessun nuovo positivi e nessun guarito. Stessa situazione – stando ai numeri della Dashboard – a Montefalco, con i positivi a quota 67. Dopo aver attraversato giornate difficili, Nocera non registra nuovi positivi ma registra un guarito, per un totale di 134 attualmente positivi.

A Spello il secondo incremento dei contagi per Coronavirus

A Spello c’è il secondo incremento di positivi, sono 9 in più i cittadini che hanno riscontrato il virus, con 2 guariti e 192 attualmente positivi. A Trevi un positivo, un guarito e 88 attualmente positivi. A Valtopina nessun positivo e nessun guarito.

Montefalco, interviene il sindaco

Questo dicono i dati della dashboard. Si aggiunge però un caso Montefalco. Un post del sindaco Luigi Titta fornisce numeri differenti, con un incremento che porta i positivi ad 80, quindi quasi 20 in più rispetto al dato regionale, e che sarebbe stato riscontrato quindi nelle ultime ore.

L’allarme di Titta sul Coronavirus

Cittadini, è passato appena un mese dall’ultimo mio comunicato ufficiale e purtroppo i nuovi dati relativi ai contagi non sono affatto rassicuranti – dice il primo cittadino – in un solo mese c’è stata una costante crescita dei casi positivi al covid 19 e con l’aggravante che per la prima volta c’è un consistente numero di casi che sta interessando giovani e bambini“.

I numeri del sindaco

I numeri che fornisce Titta vedono 80 positivi, 12 in isolamento fiduciario, 206 guariti, 7 deceduti. Dei positivi: 4 nella fascia 0-3 anni, n° 3 nella fascia 4-6 anni, n° 8 nella fascia 6-17 anni, n° 10 nella fascia 18-30 anni. “Questo dovrebbe essere il mese più critico ma speriamo sempre al meglio, tutte le restrizioni sono state messe in essere anche in conseguenza dell’ultimo DPCM e dell’ Ordinanza Regionale, le raccomandazioni sul rispetto delle norme ormai note rimangono forti, cosi come quella di provvedere alla prenotazione dei vaccini. Buona salute a tutti”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!