Punto vaccini all'aeroporto: al via l'8 marzo | Il punto della situazione

Punto vaccini all’aeroporto: al via l’8 marzo

Redazione

Punto vaccini all’aeroporto: al via l’8 marzo

Dom, 28/02/2021 - 14:49

Condividi su:


Punto vaccini all’aeroporto: al via l’8 marzo

Il punto della situazione delle dosi già somministrate dal team vaccinale per la città

Al via da lunedì 8 marzo la nuova postazione vaccini all’aeroporto. La consegna delle chiavi, da parte del responsabile Enac, è prevista il 1 marzo, il sabato e la domenica successivi, al fine di non sguarnire l’attuale punto vaccinale, verranno trasferiti gli arredi dalla postazione della sala Alesini dell’ospedale “San Giovanni Battista”. L’avvio delle attività vaccinali nella nuova postazione è prevista lunedì 8 marzo.

I numeri della postazione

Attualmente, nella postazione di Foligno, i due team vaccinali del distretto dell’azienda Usl Umbria 2 diretto dalla dr.ssa Giuliana Fancelli somministrano circa 200 dosi, dalle 108 di inizio campagna over 80. Da lunedì 8 marzo, nella nuova postazione Usl Umbria 2, il programma regionale prevede la somministrazione di 110 seconde dosi Pfizer e 96 prime dosi.

Coronavirus, direttore Usl Umbria2 De Fino ricorda il primo caso del 2020

L’intesa con il Comune

Grazie all’intesa di cui mi sono fatto promotore – aveva spiega il sindaco Stefano Zuccarinisi attiverà infatti una collaborazione tra l’Ente Nazionale Aviazione Civile e la Usl Umbria 2, che metterà a disposizione la nuova palazzina servizi dell’aeroporto per i prossimi sei mesi. Un’operazione che consentirà di somministrare dodici vaccini ogni ora, in un’area comodamente raggiungibile, controllata e sicura. L’amministrazione comunale si farà carico della gestione della viabilità e delle aree parcheggio, della manutenzione stradale e di predisporre un’adeguata segnaletica. E’ stata fondamentale la disponibilità dimostrata da Silvia Ceccarelli direttore aeroportuale regioni centro dell’Enac e dal direttore generale Alessio Quaranta. Così come proficua è stata la collaborazione col direttore generale dell’Usl Umbria 2 Massimo De Fino, Giuliana Fancelli direttrice del distretto di Foligno e l’architetto Maria Luisa Morina, dirigente del servizio patrimonio della Usl. L’aeroporto si conferma punto centrale e strategico per la vita di Foligno e dei suoi cittadini, questa è e resta una delle priorità della nostra azione amministrativa. Sono certo che una delle soluzioni migliori per combattere la sfida contro l’emergenza sanitaria, sia proprio quella di fare gioco di squadra”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!