Stefano Bandecchi sindaco di Terni, c'è l'ufficialità della candidatura - Tuttoggi

Stefano Bandecchi sindaco di Terni, c’è l’ufficialità della candidatura

Luca Biribanti

Stefano Bandecchi sindaco di Terni, c’è l’ufficialità della candidatura

Mer, 09/11/2022 - 15:34

Condividi su:


Stefano Bandecchi sindaco, il patron della Ternana lancia la sfida alle amministrative 2023. Lunedì 14 novembre la presentazione

Ora è ufficiale: il patron della Ternana, Stefano Bandecchi, sarà candidato alle elezioni amministrative 2023. L’annuncio è arrivato nel primo pomeriggio di oggi, 9 novembre, tramite una nota, nella quale si legge: “Lunedì 14 novembre alle ore 10.00 presso la sala Garden dell’Hotel Garden a Terni è convocata la conferenza stampa del Coordinatore Nazionale di Alternativa Popolare, Stefano Bandecchi, Presidente della Ternana Calcio, per presentare agli organi di stampa e alla cittadinanza la propria candidatura a Sindaco del comune di Terni alle prossime elezioni amministrative”. La notizia non sorprende.

Bandecchi candidato sindaco di Terni, non è una sorpresa

Che il patron della Ternana fosse intenzionato a scendere in politica non stupirà coloro che hanno osservato attentamente ‘le mosse’ di Stefano Bandecchi. Il numero uno rossoverde, e coordinatore nazionale di Alternativa Popolare, è infatti intervenuto più volte nel dibattito politico della città, non risparmiando battute, più o meno velate e pungenti, agli amministratori locali e atteggiamenti di ‘sfida’. È chiaro che il destino dell’imprenditore Bandecchi, anche in veste di patron della Ternana, è legato a doppio filo con la politica, visto che le recenti questioni, relative al progetto stadio-clinica e al ricorso del comitato “Tuteliamo Colle dell’Oro” contro il centro sportivo “Ternanello”, vedono lo stesso Bandecchi protagonista.

Bandecchi e la politica, domani la conferenza stampa sul progetto stadio-clinica

Intanto, per domani 10 novembre, è stata convocata in via della Bardesca, sede della Ternana Calcio, una conferenza stampa nell’ambito della quale sarà fatta “chiarezza” sull’intricata vicenda politica del progetto stadio-clinica, dopo la ‘bocciatura’ dello stesso progetto da parte della Conferenza dei Servizi decisoria. Anche in quel caso, Bandecchi, aveva chiaramente puntato il dito contro la politica locale e regionale: motivo in più che giustifica la sua decisione di candidarsi sindaco. Qui si potrebbe configurare anche un possibile conflitto di interessi: come potrebbe un Bandecchi sindaco conciliare i suoi interessi con un’eventuale carica istituzionale? Vedremo.

Bandecchi sindaco, il consenso

Gli interventi quasi quotidiani, e l’attenzione mediatica che è in grado di attirare Stefano Bandecchi, hanno sicuramente contribuito a costruire, in questi anni, una base di consenso sulla quale costruire una possibile campagna elettorale competitiva. È noto che il sindaco di Terni, Leonardo Latini, non goda di eccessiva ‘fiducia’ nel centrodestra, anche se lo schieramento ha più volte ribadito il pieno appoggio a un Latini-bis nel 2023: ma sono i fatti a smentire questa presunta comunità di intenti. I tifosi, in generale, sono dalla parte di Bandecchi, così come gran parte della cittadinanza che riconosce nel patron rossoverde l’uomo ‘che si è fatto da solo’, pronto a mettere ‘ suoi’ soldi per il bene della città. Una base di consenso, dunque, è, per così dire, acquisita, e, con una campagna elettorale all’altezza (a Bandecchi non mancano certo i mezzi), potrebbe essere davvero una sorpresa delle prossime elezioni a Terni.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!