Montefalco, manca il bilancio: Comune ad un passo dal commissariamento

Montefalco, il Comune ad un passo dal commissariamento. Titta: “Serve un miracolo”

Redazione

Montefalco, il Comune ad un passo dal commissariamento. Titta: “Serve un miracolo”

Mar, 29/09/2020 - 22:01

Condividi su:


Montefalco, il Comune ad un passo dal commissariamento. Titta: “Serve un miracolo”

Montefalco, il Comune ad un passo dal commissariamento. Titta: "Serve un miracolo". Il sindaco comunica al consiglio l'impossibilità all'approvazione

Il Comune di Montefalco verso il commissariamento. Questa sera in consiglio comunale era atteso il bilancio di previsione 2020, l’atto dove si sarebbe dovuto attuare il ripiano del dissesto milionario, ma che invece non è stato portato.

Il 30 settembre è prevista la scadenza per la presentazione, ma il sindaco Titta ha comunicato al consiglio: “Oggi è il penultimo giorno per l’approvazione del bilancio e – ha detto – salvo un miracolo notturno ci sono delle difficoltà nella chiusura del documento”.

Attesa per la comunicazione alla Prefettura del Comune di Montefalco

Salvo dunque questo ‘miracolo’ richiamato da Titta, “non potremmo che prenderne atto, inoltrando la comunicazione alla Prefettura, e saranno gli organi competenti a trarne le conseguenze“.

L’opposizione

Notizia che non è stata salutata positivamente dall’opposizione: “Non abbiamo nulla da gioire – ha detto Roberto Micanti è un momento annunciato da tempo, da quando siamo stati eletti e mi dispiace che non si possa fare niente per non essere travolti dalla piena“. “Chiedevamo trasparenza e siamo stati trattati al peggio e ora perdiamo l’autonomia“, ha detto Daniele Morici.

Titta: “Percorso di chiarezza”

Così il primo cittadino Titta ha ribadito: “Le mie perplessità sono iniziate dal 4 agosto ma riponevo speranze nel grande lavoro. Il problema è nato nei mesi successivi, quando ci si è resi conto che il bilancio non si riusciva a chiudere. Giocare d’anticipo ci avrebbe fatto provare a gestire una situazione importante. Ho intenzione di affrontare il percorso affinché venga fatta chiarezza il prima possibile. Una scelta obbligata.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!