IL COMUNE DI FOLIGNO FA RIDIPINGERE LE STRISCE BLU DEI PARCHEGGI A PAGAMENTO NEL CENTRO STORICO (Foto TO®) - Tuttoggi

IL COMUNE DI FOLIGNO FA RIDIPINGERE LE STRISCE BLU DEI PARCHEGGI A PAGAMENTO NEL CENTRO STORICO (Foto TO®)

Redazione

IL COMUNE DI FOLIGNO FA RIDIPINGERE LE STRISCE BLU DEI PARCHEGGI A PAGAMENTO NEL CENTRO STORICO (Foto TO®)

Mer, 20/04/2011 - 08:56

Condividi su:


Legali? O piuttosto illegali? Regolari? O meglio irregolari? Calmatosi – per il momento – il polverone sollevato dalle “Iene” sulla legittimità o meno delle strisce di colore blu per la sosta a pagamento (custodita o non custodita, qui l’approfondimento sull’“inghippo”), nel centro storico della città di Foligno sembra essere giunto inevitabilmente il momento di ridipingere le strisce più vecchie e sbiadite, quasi cancellate dall’intenso traffico veicolare e dai più vari agenti atmosferici che hanno caratterizzato le scorse stagioni. In certe strade della città, solo i folignati e i frequentatori abituali del centro saprebbero infatti riconoscere l’esistenza di un parcheggio a pagamento e, conseguentemente, provvedere a saldare la sosta. Per evitare che i “furbi” approfittino dell’incertezza e che i “meno furbi” subiscano inaspettatamente una multa indesiderata, il comune di Foligno ha iniziato da qualche giorno a ridipingere di un blu “acceso” le strisce scolorite tracciate sulle strade del centro storico della città. Via Augusto Bolletta, la strada che costeggia le mura e il fiume Topino fino ad arrivare all’incrocio con via Garibaldi, e via Santa Maria Infraportas, quella che invece collega piazza Antero Cantarelli e piazza San Domenico, sono state tra le prime a essere delimitate. Il lavoro proseguirà poi con via Guglielmo Oberdan ed altre strade della città della Quintana: alcuni cartelli sono già stati piazzati nelle zone interessate per segnalare la cosa. Insomma nel dubbio meglio non abbandonare le vecchie regole e proseguire a fare cassa “a regola d'arte”.

(Eli. Pan.)

©Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!