Forni spenti alla Colacem, Fioroni incontra i vertici aziendali - Tuttoggi

Forni spenti alla Colacem, Fioroni incontra i vertici aziendali

Redazione

Forni spenti alla Colacem, Fioroni incontra i vertici aziendali

Ven, 04/03/2022 - 10:15

Condividi su:


L’assessore regionale allo Sviluppo Economico ha voluto far chiarezza sulla situazione di difficoltà dello stabilimento di Ghigiano e sulle prospettive del settore cemento

L’assessore regionale allo Sviluppo economico Michele Fioroni ha incontrato ieri (3 marzo) i vertici aziendali di Colacem per discutere sulla situazione di difficoltà che ha portato allo spegnimento dei forni allo stabilimento di Gubbio e sulle prospettive di un settore nevralgico per l’economia regionale, come quello del cemento.

I vertici di Colacem hanno sottolineato “la volontà dell’azienda di investire nel sito di Ghigiano, perseguendo un percorso di decarbonizzazione in grado di rendere il processo produttivo più sostenibile dal punto di vista economico, ambientale e sociale”.

Css, dopo il sì della Regione Comune fa ricorso al Tar | Fioroni “Scelta irresponsabile”

In quest’ottica, è stato rimarcato come l’utilizzo dei combustibili alternativi (Css) sia riconosciuto dall’Unione Europea come una delle leve per la decarbonizzazione dell’industria, orientamento ribadito anche a livello nazionale, con una norma del 2021 legata al Decreto Semplificazioni del Ministro Cingolani.

Css, Stirati risponde a Fioroni “Parole irricevibili, Regione non ci ha coinvolto”

L’assessore Fioroni ha ricordato che “la determina regionale impone all’azienda prescrizioni particolarmente restrittive prima di utilizzare i combustibili alternativi, così da fugare ogni dubbio riguardo l’impatto ambientale”. Infine, auspicando un ritorno ai normali livelli produttivi, si è augurato che “i vertici aziendali facciano il possibile per mantenere gli attuali livelli occupazionali”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!