Don Matteo 13, in 6,5 milioni davanti alla tv. Sindaco: "Veicolo promozionale per Spoleto"

Don Matteo 13, in 6,5 milioni davanti alla tv. Sindaco: “Veicolo promozionale per Spoleto”

Redazione

Don Matteo 13, in 6,5 milioni davanti alla tv. Sindaco: “Veicolo promozionale per Spoleto”

Ven, 01/04/2022 - 14:51

Condividi su:


Share del 29,9% per la prima puntata di Don Matteo 13, la soddisfazione dell'amministrazione comunale di Spoleto

Telespettatori divisi – almeno dai commenti sul web – per la prima puntata di Don Matteo 13, andata in onda giovedì 31 marzo 2022. Ma la fortunata serie prodotta dalla Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction ha tenuto comunque incollati davanti alla tv oltre 6,5 milioni di persone. Registrando uno share del 29,9%. Insomma, Terence Hill, Nino Frassica, Maria Chiara Giannetta, Maurizio Lastrico e gli altri della “banda” di Don Matteo sono stati i più seguiti dal pubblico giovedì sera.

Senza contare che le puntate clou devono ancora arrivate, quelle dell’addio (ma sarà per sempre oppure no?) di Terence Hill nei panni del prete in bici Don Matteo e l’arrivo di Raoul Bova nelle vesti del sacerdote in moto Don Massimo: bisognerà aspettare fine aprile.

Al di là della trama e delle scelte della produzione, di sicuro la fiction rimane un’enorme vetrina promozionale per la città di Spoleto, che da quattro stagioni ospita la serie dopo le prime otto girate a Gubbio.

Don Matteo – è il commento del sindaco di Spoleto, Andrea Sisti – si conferma prodotto televisivo di grande successo, un fenomeno sorprendente che, dopo tredici stagioni e a distanza di oltre 20 anni dalla prima messa in onda continua ad appassionare il pubblico. In questi anni Spoleto è stata parte di un percorso straordinario che ha permesso di promuovere e veicolare con grande efficacia la nostra città. Oltre alla Rai e alla Lux Vide ringrazio tutti quelli che hanno collaborato e che hanno fatto squadra per ottenere questo successo, dalla Regione Umbria alla ConfCommercio Spoleto e alla ConSpoleto. Ringrazio anche la città che continua a vivere questa avventura con grande entusiasmo”.

I milioni di italiani che ieri sera hanno seguito Don Matteo – ha aggiunto l’assessore al marketing e innovazione imprenditoriale e del turismo 4.0 per la valorizzazione dell’economia locale Giovanni Angelini Paroli – hanno ammirato anche la bellezza delle vie e delle piazze di Spoleto, dei monumenti e delle chiese, dei tanti panorami suggestivi che caratterizzano e rappresentano l’essenza migliore della nostra città. Tutto questo sappiamo che in termini turistici ha un enorme valore e non possiamo che essere soddisfatti per l’ennesimo successo ottenuto dalla fiction prodotta dalla Lux VideSiamo pronti ad accogliere i tanti turisti che, a partire da Pasqua, sceglieranno di venire a visitare la nostra incantevole città”​.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!