Coronavirus, a Spoleto altri 3 casi positivi. Aumentano i controlli - Tuttoggi

Coronavirus, a Spoleto altri 3 casi positivi. Aumentano i controlli

Sara Fratepietro

Coronavirus, a Spoleto altri 3 casi positivi. Aumentano i controlli

Sindaco di Spoleto: "Casi legati al sistema dei trasporti". Nessuna ordinanza per chiudere spazi pubblici, "ma aumentiamo i controlli". Prosegue la sanificazione
Gio, 19/03/2020 - 15:45

Condividi su:


Altre 3 persone positive al Coronavirus a Spoleto nelle ultime persone. Sono 4 dunque i casi in città (oltre al primo che era guarito), dopo l’uomo il cui tampone ha dato esito positivo alla fine della scorsa settimana.

Casi a Spoleto legati al sistema dei trasporti

Gli ultimi tre casi sono collegati a quest’ultimo spoletino. Tra questi ci sono un collega dell’uomo e la relativa moglie. Si trovavano in isolamento da qualche giorno.

Nelle ultime ore, invece, una donna trevana sarebbe stata trasferita dall’ospedale di Spoleto (dove si trovava in percorsi protetti e dunque isolata da altri utenti) a quello di Perugia. Anche lei sarebbe positiva al Coronavirus.

A confermare i tre nuovi casi odierni è il sindaco Umberto de Augustinis, che parla di un “piccolo focolaio connesso al sistema dei trasporti pubblici e circoscritto“.

Aumentano i controlli, ma nessuna chiusura di spazi pubblici

Intanto oggi il primo cittadino ha dichiarato al Tgr dell’Umbria che ieri a Spoleto sono state effettuate “57 multe a chi pensa di infischiarsene dei divieti in vigore”. Un dato – quello dichiarato dal sindaco – che in realtà al momento non viene confermato dalle forze dell’ordine, comunque in campo per denunciare chi non rispetta i Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri in materia di contimento del Covid-19.

De Augustinis comunque dice di non essere intenzionato a fare ordinanze di chiusura per parchi ed altri luoghi pubblici. “Chiudendoli ci si può radunare anche altrove” spiega. Dal sindaco è comunque arrivato l’appello a rimanere a casa. “I controlli ci sono e li aumenteremo” l’annuncio.

La sanificazione delle strade

Sta procedendo intanto la sanificazione delle strade comunali.

Emergenza Coronavirus | Il messaggio del Sindaco Umberto de Augustinis #5

‼️ Emergenza Coronavirus – Il messaggio del Sindaco Umberto de Augustinis #5 ‼️? Aumentano i controlli su tutto il territorio per limitare gli spostamenti ? Continua l’igienizzazione delle strade da parte di Valle Umbra Servizi Spa e di A.SE. Spoleto ? Oggi le tre squadre VUS stanno intervendo per:1️⃣ ultimazione di viale Gugliemo Marconi e inizio zona PEEP2️⃣ ultimazione centro storico (piazza della Libertà, via Monterone, via delle Terme, via Goffredo Mameli e zone limitrofe)3️⃣ ultimazione San Giovanni di Baiano e San Giacomo? Domani VUS interverrà a San Venanzo e San Martino in Trignano, mentre l'A.SE. farà Cortaccione, Eggi e la stazione ferroviaria? Se volete chiedere informazioni o chiarimenti potete lasciare le vostre domande nei commenti a questo post. Il Sindaco risponderà nel prossimo video che verrà pubblicato domenica 23 marzo dopo le ore 15.00

Publiée par Comune Di Spoleto sur Jeudi 19 mars 2020

Oggi le tre squadre Vus stanno intervenendo per l’ultimazione della sanificazione in viale Gugliemo Marconi e inizio zona Peep, l’ultimazione nel centro storico (piazza della Libertà, via Monterone, via delle Terme, via Goffredo Mameli e zone limitrofe) e l’ultimazione nell’area di San Giovanni di Baiano e San Giacomo.

Domani la Vus interverrà a San Venanzo e San Martino in Trignano, mentre l’Ase si occuperà di Cortaccione, Eggi e della stazione ferroviaria.

(ultima modifica alle ore 16.45)

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!