Bomba inesplosa tra le mura urbiche, "salta" Italia-Spagna. Attesi artificieri - Tuttoggi

Bomba inesplosa tra le mura urbiche, “salta” Italia-Spagna. Attesi artificieri

Davide Baccarini

Bomba inesplosa tra le mura urbiche, “salta” Italia-Spagna. Attesi artificieri

Mer, 07/07/2021 - 11:25

Condividi su:


Una bomba inesplosa – risalente alla Seconda guerra mondiale – è spuntata ieri (6 luglio) tra le mure urbiche (oggetto di lavori di restauro) che delimitano il parco di Palazzo Vitelli a Sant’Egidio di Città di Castello.

L’ordigno bellico è stato ritrovato dagli operai del cantiere all’altezza del parcheggio di viale Diaz, prontamente transennato da forze dell’ordine e vigili del fuoco giunti sul posto.

Cane “fiuta” bomba inesplosa sul lungotevere. Zona delimitata

In queste ore dovrebbero arrivare gli artificieri per prelevare la bomba, farla brillare altrove e mettere in sicurezza la zona. Ieri sera, a causa di questo ritrovamento, è stata annullata anche la proiezione di Italia-Spagna sul mega schermo nel parco.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!