Vus, de Augustinis presidente del controllo analogo | Ma Zuccarini non lo vota - Tuttoggi

Vus, de Augustinis presidente del controllo analogo | Ma Zuccarini non lo vota

Redazione

Vus, de Augustinis presidente del controllo analogo | Ma Zuccarini non lo vota

Il sindaco di Spoleto eletto presidente dell'organo amministrativo di Vus con l'astensione di Foligno
venerdì, 18/10/2019 - 11:20

Condividi su:


Vus, de Augustinis presidente del controllo analogo | Ma Zuccarini non lo vota

I mal di pancia tra Spoleto e Foligno sulla nomina del nuovo Cda della Vus (qui gli articoli) non sembrano essere passati. Almeno stando alla votazione che ha riguardato il controllo analogo di Vus e che ha visto l’elezione a presidente del sindaco spoletino Umberto de Augustinis. Nomina che è avvenuta senza l’ok di Foligno: il primo cittadino folignate Stefano Zuccarini si è infatti astenuto.

La votazione è avvenuta martedì durante la riunione dell’organo amministrativo tenutasi appunto alla presenza del sindaco di Foligno Stefano Zuccarini, dell’assessore del Comune di Spoleto Alessandro Cretoni, del sindaco di Spello Moreno Landrini, del sindaco di Sant’Anatolia di Narco Tullio Fibraroli e di Bernardino Sperandio, sindaco di Trevi. La nomina di de Augustinis, che succede a Tullio Fibraroli, è stata votata da tutti i presenti con l’esclusione del Comune di Foligno che si è astenuto.

“Già membro eletto del consiglio direttivo dell’AURI – l’Autorità Regionale che ha funzioni di programmazione, regolazione e controllo dei servizi pubblici locali e che nello specifico del servizio idrico integrato si rapporta con le competenze dell’Autorità nazionale – il Sindaco di Spoleto potrà ben coniugare e rappresentare le varie istanze del comprensorio della Valle Umbra Servizi” è il commento del Comune di Spoleto.


Condividi su:


Aggiungi un commento