Vaccinazione, per tifernati fragili o con difficoltà arriva il "taxi sanitario" - Tuttoggi

Vaccinazione, per tifernati fragili o con difficoltà arriva il “taxi sanitario”

Redazione

Vaccinazione, per tifernati fragili o con difficoltà arriva il “taxi sanitario”

Mer, 17/03/2021 - 14:27

Condividi su:


Ad annunciarlo è l'assessore Luciana Bassini, ci sarà un presidio giornaliero al Palazzetto dello Sport di Trestina | Chi non riuscirà ad andare autonomamente al punto vaccinale potrà avvalersi del servizio

I tifernati fragili e con difficoltà economiche, per andare a vaccinarsi, potranno presto avvalersi del taxi sanitario della Pat, messo a disposizione di queste categorie dal Comune di Città di Castello.

Tecnicamente si chiama “Presidio polifunzionale socio-sanitario a favore della popolazione fragile del territorio comunale”. La Pat (Pubblica Assistenza Tifernate), fino alla fine di settembre, effettuerà il servizio di taxi sanitario per l’accesso dei cittadini fragili o con difficoltà economiche ai servizi sanitari di contrasto alla pandemia da Covid-19, con particolare riferimento alla zona sud del Comune, anche per garantire il trasporto di minori.

La notizia è stata comunicata dall’assessore alle Politiche sociali Luciana Bassini, che sottolinea come “la vaccinazione anti Covid-19 coinvolga, soprattutto in questa fase, le categorie maggiormente esposte al rischio di contagio, anziani e soggetti deboli, spesso non dotate di mezzi di spostamento o impossibilitate a farlo autonomamente”.

Grazie alla Pat sarà messo a disposizione un presidio giornaliero nella zona sud del Comune, al Palazzetto dello Sport di Trestina, finalizzato a fornire supporto informativo o trasporto di persone fragili, che presentano difficoltà temporanee o permanenti o si trovino prive di supporto parentale per recarsi dal proprio domicilio alla sede dei servizi sanitari.

Le risorse del nostro capitale sociale nel volontariato sono fondamentali – conclude Bassini – e c’è bisogno di interventi all’altezza dell’eccezionalità del momento. Grazie alla professionalità di Pat un tassello del mosaico dell’assistenza socio-sanitaria è andato al suo posto e sarà fondamentale anche per il prosieguo della campagna vaccinale”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!