Un fondo a sostegno degli esercizi commerciali di Sigillo - Tuttoggi

Un fondo a sostegno degli esercizi commerciali di Sigillo

Redazione

Un fondo a sostegno degli esercizi commerciali di Sigillo

L'obiettivo è promuovere e agevolare le imprese, per la riapertura o l'ampliamento, i soggetti interessati devono presentare domanda entro il prossimo 28 febbraio
Sab, 22/02/2020 - 10:38

Condividi su:


Un fondo a sostegno degli esercizi commerciali di Sigillo

L’Amministrazione comunale di Sigillo, attraverso i contributi previsti per i Comuni dal “Decreto crescita”, ha istituito con delibera di Giunta un fondo a sostegno dell’ampliamento o della riapertura di esercizi commerciali, artigianali e di servizi sul territorio.

Promuovere ed agevolare le imprese locali è un nostro preciso obiettivo e l’istituzione di questo fondo – spiega il sindaco Giampiero Fugnanesiprevede agevolazioni per la promozione dell’economia locale e i beneficiari saranno quanti intendono riaprire un’attività ferma da almeno 6 mesi, o ampliarne una già attiva: i tributi comunali dovuti saranno abbattuti del 100%”.

I settori interessati sono: artigianato, turismo, fornitura di servizi destinati alla tutela ambientale, servizi destinati alla fruizione di beni culturali, fornitura di servizi destinati alla fruizione del tempo libero e commercio al dettaglio, compresa la somministrazione di alimenti e bevande al pubblico. Per accedere al fondo in oggetto i soggetti interessati devono presentare domanda al Comune entro il prossimo 28 febbraio utilizzando il modulo scaricabile dalla sezione News del sito del Comune di Sigillo www.comune.sigillo.pg.it.

E sempre all’interno del “Decreto Crescita” l’Amministrazione comunale ha provveduto all’adeguamento dell’Impianto Sportivo “Hermes Aretini”, lungo la strada statale Flaminia, con la riqualificazione dell’impianto di illuminazione del campo di calcio a 11, con la posa di una nuova torrefaro con proiettori a tecnologia LED.

Da segnalare anche che il Comune ha recepito l’avviso rivolto ai Comuni umbri per l’attivazione di punti di accesso wifi della rete #WifiUmbria della Regione. Gli impianti assegnati a Sigillo verranno posizionati nella Chiesa di S.Giuseppe e nel Palazzetto dello Sport, spazi pubblici nei quali verrà garantito l’accesso libero e gratuito ai cittadini e turisti.


Condividi su:


Aggiungi un commento