Teschio in via Isonzo, i rilievi confermano i sospetti: è di resina

Teschio in via Isonzo, i rilievi confermano i sospetti: è di resina

Redazione

Teschio in via Isonzo, i rilievi confermano i sospetti: è di resina

Mar, 01/06/2021 - 08:19

Condividi su:


Si tratta di un oggetto di quelli che vengono utilizzati, solitamente, per gli acquari

E’ di resina il teschio trovato la scorsa settimana in via Isonzo. Lo confermano i rilievi del medico legale, incarico delle verifiche dal tribunale di Spoleto, dopo il ritrovamento che ha destato stupore e un certo sgomento nella popolazione.

Teschio in via Isonzo, analisi per ricostruirne le origini

Il ritrovamento del teschio

Il ritrovamento è avvenuto martedì scorso, dopo la segnalazione di un cittadino che si trovava nella zona, a passeggio con il cane. Scattate subito le verifiche della polizia e della polizia locale, ieri l’ufficialità a dei sospetti che, però, avevano già fatto presa tra gli inquirenti. Il ritrovamento era uno di quegli oggetti che venivano usati anche per l’arredo degli acquari ed è possibile che sia finito nel fosso perché il padrone abbia deciso di disfarsene.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!