Tenta prelievo con Postamat rubato / Denunciato un 30enne

Tenta prelievo con Postamat rubato / Denunciato un 30enne

Pluripregiudicato, ha dichiarato agli agenti di aver trovato per terra la tessera / In realtà era stata rubata ad una signora

share

Ieri pomeriggio un equipaggio della Volante nei pressi dell’Ospedale Civile Santa Maria ha notato un trentenne pluripregiudicato ternano, tossicodipendente, che si recava presso l’ufficio postale di Viale Trento e tentava di prelevare denaro dal Postamat. Insospettiti per il comportamento dell’uomo, gli agenti hanno proceduto al controllo e lui ha subito cercato di nascondere la tessera Postamat. Senza sapere che era stato seguito dagli agenti, ha riferito di aver trovato a terra il bancomat davanti alle Poste e cercato di prelevare denaro. Ma da ulteriori accertamenti è emerso che la tessera Postmat era stata rubata nella stessa giornata ad una anziana signora ricoverata all’Ospedale Santa Maria, la quale non si era neppure accorta del furto subito.

Il trentenne è stato quindi denunciato per ricettazione dopo essere stato, negli ultimi due mesi, già indagato altre 6 volte per furti con destrezza. La Polizia invita coloro che sono ricoverati in Ospedale a non lasciare oggetti o denaro incustoditi e a segnalare al 113 ogni persona che si aggiri in modo sospetto tra i reparti.

share

Commenti

Stampa