Tartufai sempre più solidali, in 90 per donare 200 tute anti Covid agli ospedali - Tuttoggi

Tartufai sempre più solidali, in 90 per donare 200 tute anti Covid agli ospedali

Davide Baccarini

Tartufai sempre più solidali, in 90 per donare 200 tute anti Covid agli ospedali

Mar, 22/12/2020 - 18:08

Condividi su:


La solidarietà dei tartufai dell’Alta Valle del Tevere torna più forte che mai, dopo la prima donazione ricavata dalla vendita delle loro trifole.

Questa volta la generosità dei cavatori è addirittura “raddoppiata”, letteralmente: i protagonisti della nuova iniziativa, infatti, dai 40 iniziali, sono arrivati a 90, provenienti da tutti i Comuni della Valtiberina umbro-toscana, da Pieve Santo Stefano (Ar) fino ad Umbertide.

Tra questi c’è persino un cavatore proveniente dall’Abruzzo, Rodolfo Scipione, che venendo a conoscenza della prima iniziativa tramite l’eco di stampa e social, ha voluto a tutti i costi partecipare a questa nuova raccolta, mettendo la sua quota con un bonifico sul conto corrente dell’ideatore e organizzatore Cristiano Caldei.

Dato che i tartufi ora scarseggiano – ha precisato proprio Caldei – stavolta abbiamo deciso di mettere una cifra simbolica ciascuno, arrivando ad un totale che ci ha permesso di acquistare ben 200 tute antivirali, 100 per il reparto Covid dell’ospedale di Città di Castello e 100 per il pronto soccorso di Umbertide. Ulteriori 40 saranno consegnate anche al consultorio tifernate”.

La consegna delle tute anti Covid è avvenuta oggi pomeriggio (martedì 22 dicembre) davanti all’ospedale di Città di Castello, alla presenza del primario Stefano Bravi e della coordinatrice del reparto Covid Giuliana Bagiacchi. “Ringrazio tutti gli operatori socio-sanitari che rischiano la vita tutti giorni per la pandemia, tutti i cavatori e coloro che ci hanno supportato in queste iniziative – ha aggiunto Caldei – Buon Natale a nome di tutti i tartufai!

Questi i nomi di tutti e 90 i tartufai protagonisti della donazione, a cui si è aggiunta ancora una volta la collaborazione di Jimmy Tartufi: Alessandro Angeli, Alessandro Ghigi, Alessandro Pellegrini, Alessio Brugnoni, Alessio Molinari, Alfredo Pecorelli, Andrea Bini, Andrea Canuti, Andrea Corsi, Andrea Malatesta, Andrea Urbani, Angelo Marioli, Antonio Napolitano, Bartolomeo Maurelli, Cristiano Caldei, Daniele Pescari, Davide Pincardini, Diego Gustinelli, Edoardo Montanucci, Enrico Montini, Enrico Pierini, Enrico Toppi, Eugenio Maraghelli, Fabrizio Moncini, Fabrizio Muffi, Federico Biccheri, Federico Pari, Francesco Biti, Francesco Mastrangeli, Francesco Puddu, Franco Mencagli, Gabrio Fiorucci, Gaetano Quintini, Giacomo Cavedan, Giacomo Lucci, Giovanni Calderini, Giovanni Ciribilli, Giuliano Martinelli, Giuseppe Franchi, Giuseppe Innocenti, Italiano Giambi, Italo Bianchini, Jacopo Pauselli, Livio Merli, Lorenzo Brunoni, Lorenzo Busatti, Lorenzo Maestri, Lorenzo Pambianco, Lorenzo Tanzi., Luca Aluigi, Luca Ghignoni, Luca Silvestrini, Lucio Baldacci, Luigi Chimenti, Luigi Gabrielli, Marco Angeloni, Marco Burzigotti, Marco Cavalli, Marco Pauselli, Mario Mangioni, Massimiliano Tosti, Matteo Guerri, Mattia Cardinali, Mattia Casacci, Maurizio Morbidelli, Maurizio Polchi, Mauro Berni, Michele Tosti, Mirco Galmacci, Mirko Anderini, Niccolò Mormi, Nicola Bonucci, Paolo Ciocchi, Paolo Fratini, Pietro Bonatti, Raffaele Besi, Riccardo Varassi, Roberto Polidori, Roberto Smacchia, Rodolfo Scipione, Sergio Nanni, Simone Nardi, Stefano Paoloni, Stefano Polenzani, Stefano Tarducci, Stefano Terrazzano, Valerio Braganti, Valerio Giambi, Walter Aluigi.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!