Sport, scuola e lavoro: convenzione tra "Volta" e Perugia Calcio

Sport, scuola e lavoro: convenzione tra “Volta” e Perugia Calcio

Redazione

Sport, scuola e lavoro: convenzione tra “Volta” e Perugia Calcio

Ven, 15/04/2022 - 12:05

Condividi su:


Il progetto formativo di alternanza-scuola lavoro coinvolgerà il Museo del Perugia Calcio

Primo approccio con il mondo del lavoro al Museo del Perugia Calcio per gli studenti del “Volta di Perugia”. L’istituto tecnico tecnologico statale e l’Ac Perugia Calcio hanno infatti sottoscritto una convenzione che porterà le due realtà cittadine a collaborare nell’ambito di un progetto formativo di alternanza-scuola lavoro che coinvolgerà il Museo del Perugia Calcio.

A firmare il protocollo sono stati il direttore generale dell’Ac Perugia calcio Gianluca Comotto e la dirigente dell’Itts Volta Perugia Fabiana Cruciani (nella foto) durante un incontro a cui ha partecipato anche Mario Provvidenza, docente ideatore del progetto.

Sport e lavoro

La proposta mira a formare una nuova figura professionale in ambito sportivo, quella dell’operatore museale che organizza e gestisce attività espositive, conosce e applica le normative sulla sicurezza dei luoghi museali, provvede alla catalogazione e all’archiviazione di reperti e documenti, si occupa di attività che afferiscono all’ambito museale con declinazione sportiva. In questo senso, il museo storico del Perugia calcio si configura come luogo ‘naturale’ in cui gli studenti possono svolgere un’esperienza di alternanza scuola-lavoro specializzata. Inaugurato nel luglio 2016 presso lo stadio ‘Renato Curi’, il Museo del Perugia calcio custodisce ed espone cimeli e memorabilia, tutti donati da tifosi ed ex-giocatori, che raccontano la storia della squadra dal 1890 a oggi.

Nei trecento metri quadrati di esposizione, trova spazio anche un’area dedicata ai tifosi e alla Curva nord, una grande immagine con i giocatori del Perugia che hanno vestito la maglia della Nazionale e, all’ingresso, una corte con serigrafie che ripropongono i monumenti della città in chiave biancorossa.

“Questo è un momento importante – ha commentato la dirigente Cruciani – perché la scuola sancisce ancora una volta un rapporto con il territorio. Attraverso questa collaborazione con il Perugia calcio vogliamo riaffermare come il calcio, e più in generale tutta l’attività sportiva, sia un momento formativo e di cultura per i nostri studenti. Questa attività ci aiuta a ribadire come la scuola possa rappresentare un’occasione per la formazione sportiva, credo che questo sia fondamentale”.

“L’inaugurazione di questo museo – ha commentato il professor Provvidenza – ha aperto alla città momenti di aggregazione e partecipazione, un’esperienza emozionale che solo lo sport può provocare. La scuola come parte attiva della società cittadina ha voluto cogliere questa proposta di nuovo intrattenimento culturale e utilizzarla come strumento formativo specialistico per il proprio corso di indirizzo sportivo”.

“Come società siamo felici di collaborare a questa iniziativa – aggiunge il direttore generale dell’Ac Perugia calcio Gianluca Comotto – quando si coinvolgono i giovani ancora meglio perché portano freschezza ed entusiasmo. Un modo anche per loro per conoscere la storia del Perugia che andranno poi a spiegare a chi vorrà visitare il museo”.

Il progetto, partito con l’anno scolastico 2021-2022, è rivolto a tutte le classi del quinquennio che hanno tra gli argomenti di studio anche la storia della squadra e le caratteristiche del Museo del Perugia calcio, mentre le attività di alternanza scuola lavoro sono riservate agli studenti delle IV e delle V e inizieranno nei mesi estivi.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!