Serie B, Ternana-Cagliari 1-0, Falletti su rigore | Cagliari fallisce calcio di rigore - Tuttoggi

Serie B, Ternana-Cagliari 1-0, Falletti su rigore | Cagliari fallisce calcio di rigore

Luca Biribanti

Serie B, Ternana-Cagliari 1-0, Falletti su rigore | Cagliari fallisce calcio di rigore

Mer, 07/12/2022 - 20:14

Condividi su:


Ternana-Cagliari, i rossoverdi a caccia dei 3 punti. Al Liberati si rivede Liverani, protagonista dell'epica salvezza del 2016/17

Per l’anticipo della 16ma giornata del campionato di serie B, la Ternana ospita il Cagliari di mister Liverani, indimenticato condottiero che, nel campionato 2017, fece l’impresa di salvare i rossoverdi da una retrocessione che sembrava inevitabile, ma con 25 punti in 13 partite il tecnico romano salvò le Fere, lasciando un ricordo indelebile tra i tifosi della Ternana. Ternana e Cagliari non vincono da 6 partite, l’ultima dei rossoverdi il 16 dicembre contro il Benevento. La Tenana è orfana di Donnarumma, Favilli e Capuano, mentre il Cagliari dovrà rinunciare a Nandez, Rog e Mancosu.

Ecco le formazioni ufficiali:

TERNANA (4-3-1-2) Iannarilli, Ghiringhelli, Mantovani, Sorensen, Corrado, Agazzi, Di Tacchio, Palumbo, Falletti, Pettinari, Partipilo. A disposizione Krapikas, Celli, Martella, Coulibaly, Capanni, Proietti, Spalluto, Moro, Paghera, Diakité, Bogdan, Cassata

CAGLIARI (4-3-2-1) Radunovic, Zappa, Capradossi, Obert, Barreca, Deiola, Viola, Makoumbou, Kourfalidis, Luvumbo, Lapadula. A disposizione Aresti, Altare, Carboni, Di Pardo, Dossena, Goldaniga, Cavuoti, Lella, Falco, Millico, Pavoletti, Pereiro.

Primo tempo Ternana-Cagliari

Al 6′, al primo affondo della Ternana, Partipilo trova in area il fallo di Obert: per il signor Davide Massa di Imperia non ci sono dubbi e indica il dischetto del calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Falletti che realizza il penalty con un fil di palo preciso. Falletti a segno per la seconda partita consecutiva, dopo il rigore ‘con cucchiaio’ di Venezia. Al 18′ reagisce il Cagliari in azione di contropiede. Luvumbu lavora un bel pallone sulla destra e serve Kourfalidis davanti a Iannarilli, ma l’estremo rossoverde, in collaborazione con Sorensen, sventa la minaccia. Al 32′ Pettinari, ben appostato in area, fallisce di testa su cross perfetto di Ghiringhelli l’occasione del 2-0, con palla che sfila a pochi centimetri rispetto al primo palo. Al 35′ risponde Kourfalidis con un destro velenoso a giro dall’interno dell’area di rigore, ma Iannarilli è reattivo a distendersi sul secondo palo e deviare. Al 37′ ancora il Cagliari in attacco: Luvumbo, dalla destra, serve a rimorchio l’ex Viola che, da buona posizione, spara alto.

Secondo tempo Ternana-Cagliari

La prima occasione del secondo tempo, siamo al 17′, è per la Ternana: dopo una bella azione sulla destra, la palla finisce sui piedi di Agazzi che fallisce un vero e proprio rigore in movimento. Al 29′ il var richiama il signor Massa per un tocco di mano di Di Tacchio in area. Dopo aver rivisto le immagini, non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Pavoletti che si fa ipnotizzare da Iannarilli (20 rigori parati su 77 in carriera). Il risultato rimane sull’1-0. Al 91′ Pereiro ha sulla testa la palla del pareggio, ma la sua incornata a pochi passi da Iannarilli è debole e viene neutralizzata dall’estremo rossoverde. Al 94′ Falcio scarica un potente sinistro da fuori sul quale Iannarilli è ancora super nell’alzare la palla sopra la traversa.

Tabellino Ternana-Cagliari

TERNANA (4-3-1-2): Iannarilli; Corrado, Mantovani, Sorensen, Ghiringhelli (64′ Diakite’); Agazzi, Di Tacchio, Palumbo (64′ Capanni); Falletti (64’Cassata); Partipilo (87′ Spalluto), Pettinari (57′ Coulibaly). A disposizione: A disposizione: Krapikas; Celli, Martella, Coulibaly, Capanni, Proietti, Spalluto, Moro, Paghera, Diakité, Bogdan, Cassata. Allenatore: Aurelio Andreazzoli

CAGLIARI (4-3-1-2): Radunovic; Zappa (83′ Di Pardo), Capradossi, Obert, Barreca; Deiola, Viola (64′ Falco), Makoumbou; Kourfakidis (83′ Millico); Luvumbo (87′ Pereiro), Lapadula (64′ Pavoletti). A disposizione: Aresti; Altare, Carboni, Di Pardo, Dossena, Goldaniga, Cavuoti, Lella, Falco, Millico, Pavoletti, Pereiro. Allenatore: Fabio Liverani

RETI: 8′ Falletti (T)

AMMONITI: 45’+1′ Pettinari (T), 68′ Barreca (C), 90′ Spalluto

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!