Resta grave la piccola ustionata, fuori pericolo la nonna - Tuttoggi

Resta grave la piccola ustionata, fuori pericolo la nonna

Redazione

Resta grave la piccola ustionata, fuori pericolo la nonna

Proseguono le indagini sull'incendio a Ponte d'Oddi, forse utilizzato liquido infiammabile per accendere la stufa
Mer, 11/12/2019 - 11:01

Condividi su:


Resta grave la piccola ustionata, fuori pericolo la nonna

Restano gravi le condizioni della bambina di 5 anni rimasta ustionata nella sua abitazione a Ponte d’Oddi dalle fiamme che si sono sprigionate dalla stufa.

La piccola si trova ricoverata in Rianimazione all’ospedale Gemelli di Roma, con ustionati di secondo e terzo grado al volto e alle mani.

E’ invece fuori pericolo la nonna, di 54 anni, anche lei rimasta ustionata ma in modo più lieve.

Secondo una prima ricostruzione da parte degli inquirenti, le fiamme della vecchia stufa hanno avvolto la donna e la piccola, forse a causa dell’utilizzo di liquido infiammabile.

Sulla dinamica sono in corso accertamenti da parte del Niat dei vigili del fuoco, accorsi nell’abitazione per effettuare i necessari rilievi.

Nell’abitazione in quel momento si trovavano anche il papà della piccola e il fratellino, fortunatamente in un’altra stanza. E’ stato proprio l’uomo, sentite le urla, a soccorrere per primo la piccola.


Condividi su:


Aggiungi un commento