Record di donazioni di sangue per l’apertura domenicale

Record di donazioni di sangue per l’apertura domenicale

Oltre cinquanta donatori al San Giovanni Battista di Foligno rispondo all’appello dell’Avis | L’inziativa verrà ripetuta

share

Tra le cose da poter fare la domenica, potrà esserci anche quella di andare a salvare una vita! Sicuramente più esaltante dell’idea di restare in pigiama e ciabatte o gironzolare per claustrofobici centri commerciali. Questa domenica mattina, a Foligno oltre cinquanta persone hanno dato il loro prezioso, anzi insestimabile contributo, per salvare una vita, donando sangue. Un gesto tanto semplice quanto importante.

L’idea dell’apertura domenicale straordinaria del Servizio Immunotrasfusionale all’Ospedale San Giovanni Battista di Foligno ha funzionato, ha fatto centro al di là delle più rosee aspettative. Grazie all’attivazione del servizio dalle 8 alle 10 si sono recati nella struttura oltre 50 donatori, un vero e proprio record che dimostra la bontà dell’iniziativa e la necessità di ripeterla anche nei prossimi mesi.

Ad esprimere soddisfazione la sezione Avis Foligno che ringrazia tutti gli avisini, il servizio immunotrasfusionale, la Usl Umbria 2 e tutti i volontari.

 

share

Commenti

Stampa