Quintana, Contrastanga fa rivivere Margherita Gonzaga con il nuovo abito

Quintana, il Contrastanga fa rivivere Margherita Gonzaga con il nuovo abito della Prima dama

Alessandro Orfei

Quintana, il Contrastanga fa rivivere Margherita Gonzaga con il nuovo abito della Prima dama

Lun, 13/06/2022 - 15:31

Condividi su:


Ci saranno anche nuovi abiti per damigelle

Margherita Gonzaga, duchessa di Lorena, rivive nel corteo storico della Quintana del Rione Contrastanga. Presentato il nuovo abito della Prima dama, Silvia Romagnoli, del Rione gialloblu. Un’opera realizzata dalla Sartoria storica di Stefania Menghini e arricchita dai gioielli di Gianluca Angeli. A presentarlo, oltre al priore Carlo Mattioli, anche il presidente e la vice dell’Ente Giostra, Domenico Metelli e Rita Barbetti, il presidente della Commissione artistica di Palazzo Candiotti, Luca Radi.

Il progetto di Margherita Gonzaga al Corteo della Quintana

Un progetto che parte tre anni fa – ha detto Mattiolicon abiti delle guardie armate, l’abito del priore e di tre uomini. Il grande sforzo è stato nel cercare una musa ispiratrice che abbiamo trovato in Margherita Gonzaga, ritratta in un’opera di Frans Pourbous esposto al Museo Nacional de Bellas Artes“. Da qui poi l’interlocuzione con l’Ente Giostra e l’avvio della ricerca dei materiali di aziende artigianali. Dal dipinto creati anche i gioielli. “La bellezza è effimera. L’abito è la sintesi perfetta della moda di quel periodo e di un riassunto di storia che permetterà a Silvia di sentirsi una volta nella vita, Margherita duchessa di Lorena“. La Menghini ha sottolineato le difficoltà nel riprodurre fedelmente il ritratto, sia nella ricerca nel tessuto che nell’inserimento del ricamo nel bustino.

La collaborazione con il Cnos fap

Presentata anche la collaborazione tra Cnos Fap e Contrastanga per il trucco e parrucco delle dame. “Ringrazio io i Rioni per il grande lavoro”, ha detto Radi. “76 anni in cui non ci siamo risparmiati niente”, ha detto Metelli.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!