PALAZZO COMUNALE: ANNULLO FILATELICO, VISITE E SPETTACOLI PER LA RIAPERTURA - Tuttoggi

PALAZZO COMUNALE: ANNULLO FILATELICO, VISITE E SPETTACOLI PER LA RIAPERTURA

Redazione

PALAZZO COMUNALE: ANNULLO FILATELICO, VISITE E SPETTACOLI PER LA RIAPERTURA

Mar, 04/12/2007 - 19:00

Condividi su:


PALAZZO COMUNALE: ANNULLO FILATELICO, VISITE E SPETTACOLI PER LA RIAPERTURA

È previsto anche un annullo filatelico per l'inaugurazione del palazzo comunale in via del Municipio, dove torneranno ad essere ospitati gli uffici dell'ente già dai prossimi giorni.Venerdì 7 dicembre con una cerimonia di inaugurazione alle ore 16 alla presenza del Sottosegretario al Commercio Internazionale Mauro Agostini e delle maggiori autorità cittadine, si darà il via ad una tre giorni di appuntamenti fatti di visite guidate, momenti culturali e parentesi musicali, per celebrare la conclusione dei lavori e la riconsegna del palazzo storico alla città.

L'ingente intervento di tipo strutturale, pari a 6 milioni e mezzo di euro finanziato da Regione e Comune, e cominciato alla fine del 2002, ha riguardato la messa in sicurezza dell'edificio, l'abbattimento delle barriere architettoniche, la riqualificazione completa degli arredi. Il Palazzo, di quasi quattromila metri quadri, ospiterà gli Organi Istituzionali e Politici, la Sala del Consiglio completamente rinnovata, la Segreteria Generale, la Direzione Generale, la Direzione Operativa Centrale e gli uffici delle Direzione Risorse Umane e Finanziarie. Più di cento persone, tra dipendenti e rappresentanti politici, potranno usufruire inoltre di un innovativo assetto informatico e della comunicazione, implementato per una più veloce e sicura trasmissione dei dati e dei servizi.

“I lavori di restauro hanno consentito – spiega l'Assessore alle Grandi Opere Roberto Loretoni – di salvaguardare e valorizzare un edificio caratterizzato da elementi di eccellenza storico-architettonica. In più siamo riusciti a guadagnare nuove superfici per una rimodulazione più funzionale degli spazi e dei servizi. E non secondario è anche l'aspetto sociale legato alla riapertura del palazzo che darà nuovo impulso alle attività del centro storico cittadino, la cui riqualificazione passerà anche dalla riattivazione dei numerosi uffici e servizi del Comune, strategicamente importanti per animare e vivacizzare l'acropoli della città”.

Le parti più antiche del palazzo comunale, che si trova nella zona più antica della città, tra piazza del Mercato – già Foro in età romana – e il Duomo, datano al XIII secolo (dell'originaria costruzione resta visibile solo la torre rettangolare). Ampliato e rinnovato a metà Quattrocento (quando divenne residenza del Papa Niccolò V), il Palazzo deve il suo impianto attuale ad un restauro integrale cominciato nel 1706, a seguito del forte terremoto del 1703. Non si trattò di un semplice restauro ma di un rinnovamento completo dell'edificio che fu ingrandito accorpandovi edifici adiacenti. La facciata settentrionale, che da su via Saffi è opera di Antonio Maria Ferrari (1784). Il principale prospetto meridionale, opera di Francesco Angelo Amadio (1786) affaccia invece su Piazza del Municipio. L'ala occidentale del Palazzo è un'aggiunta del 1913. Sulla facciata nord, in corrispondenza del piano nobile, si trovano stemmi lapidei con iscrizioni, riferiti ai personaggi storici che governarono la città nei secoli XVII-XVIII. Al piano terra invece si trova l'ex Monte di Pietà, con un portale in pietra ornato di un rilievo raffigurante una Pietà proveniente dal fonte battesimale del Duomo. Al piano nobile si possono visitare gli ambienti una volta occupati dalla Pinacoteca, oggi trasferita in palazzo Rosari-Spada. Nelle varie sale, affreschi di Giovanni di Pietro (detto lo Spagna), provenienti dalla Rocca Albornoziana, e numerose tele di artisti del Seicento.

IL PROGRAMMA

VENERDÌ 7 DICEMBRE 2007 – RIAPERTURA DEL PALAZZO COMUNALE

Ore 16.00-19.00 Taglio del nastro, saluto delle Autorità e brindisi inaugurale (sarà presente la Banda Musicale “Città di Spoleto”)

SABATO 8 E DOMENICA 9 DICEMBRE 2007 – PALAZZO APERTO

8 dicembre

Annullo Filatelico dedicato al Palazzo Comunale ore 9-13 / 15.30-18.30

Visite guidate ore 10 (1° gruppo) – ore 12 (2° gruppo) – ore 15.30 (3° gruppo) – ore 17.35 (4° gruppo)

SALA DEI DUCHI

Concerto Scuola di Musica ore 11.00, Spettacolo Teatrale “La Maschera” ore 16.00

9 dicembre

Annullo Filatelico ore 9-13 / 15.30-18.30

Visite guidate ore 10 (1° gruppo) – ore 12 (2° gruppo) – ore 15.30 (3° gruppo) – ore 17.35 (4° gruppo)

SALA DEI DUCHI

Lettura di poesie e brani scelti a cura di Lino Capolicchio ore 11.00, Canti e poesie popolari “Cinciallegre” ore 16.00

Per le prenotazioni delle visite guidate contattare la Vetrina dei Progetti (via del Mercato, 12):tel. 0743.235064, e-mail: angelarita.antonelli@comune.spoleto.pg.it


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!