Orvieto, giro di vite contro i furti in appartamento | Bloccate 3 straniere - Tuttoggi

Orvieto, giro di vite contro i furti in appartamento | Bloccate 3 straniere

Redazione

Orvieto, giro di vite contro i furti in appartamento | Bloccate 3 straniere

La polizia intensifica i controlli | Denunciate due giovani romene e allontanata una terza
Gio, 03/03/2016 - 09:42

Condividi su:


Giro di vite della Polizia sui furti in abitazione. Gli agenti del Commissariato di Orvieto hanno individuato una dei tre responsabili di un furto avvenuto nel mese di settembre in un’abitazione di località Bardano.

Il colpo era stato messo a segno con una tattica collaudata. Le due donne, con modi gentili ed affabili, avevano distratto una settantacinquenne trattenendola in una stanza della sua abitazione, mentre il terzo complice, un uomo con accento meridionale, forzando una porta aveva sottratto dalla camera da letto monili, preziosi e denaro.

La vittima del furto nonostante la rabbia e il comprensibile stato di choc era riuscita a fornire agli agenti della Polizia di Stato indicazioni preziose che hanno consentito di svolgere con successo una meticolosa attività investigativa con l’individuazione, in un campo rom della Capitale, di una dei responsabili del colpo. La donna fermata, M.G.A., di 25 anni, ha alle spalle numerosi precedenti per truffe e furti in abitazione. La venticinquenne è stata denunciata all’autorità giudiziaria per furto aggravato.

Sempre nel corso dei servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione dei furti in abitazione, martedì pomeriggio gli agenti del Commissariatodi Orvieto hanno bloccato due donne romene che si aggiravano senza alcun motivo in piazza della Pace.  Le due donne, D.G.  di 47 anni e R.S. di 24 anni, sono residenti in un campo rom di Latina e hanno alle spalle numerosi precedenti per furto.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno notificato a D.G. un provvedimento di divieto di ritorno a Orvieto per tre anni, mentre l’altra, poiché inottemperante di un analogo provvedimento emesso dal Questore di Terni lo scorso 4 febbraio, sarà denunciata all’Autorità Giudiziaria. Entrambe sono state allontanate da Orvieto.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!