Orvieto, atti vandalici ai giardini di Ciconia - Tuttoggi

Orvieto, atti vandalici ai giardini di Ciconia

Redazione

Orvieto, atti vandalici ai giardini di Ciconia

Il sindaco Tardani "Un gesto che non solo manca di rispetto al lavoro dell’Amministrazione Comunale che si sta impegnando per riqualificare un’importante area verde per Ciconia"
Mar, 07/07/2020 - 09:57

Condividi su:


Orvieto, atti vandalici ai giardini di Ciconia

Nelle notti di venerdì e sabato scorsi si sono verificati atti di danneggiamento nei giardini pubblici di Ciconia. In particolare sono state sganciate le assi delle nuove panchine installate nelle scorse settimane dalle quali sono state portate via pure le etichette dell’azienda produttrice.

Atti vandalici

Divelta anche la recinzione che protegge il cantiere della nuova area fitness in via di completamento. “Atti vandalici che per la modalità e l’accanimento sono assolutamente da condannare” commentano il Sindaco, Roberta Tardani e l’Assessore ai Servizi manutentivi, Gianluca Luciani che aggiungono: “Un gesto che non solo manca di rispetto al lavoro dell’Amministrazione Comunale che si sta impegnando per riqualificare un’importante area verde per Ciconia, ma soprattutto ai residenti del quartiere che vogliono vivere al meglio e in sicurezza quegli spazi frequentati da molti bambini. Nell’area verrà installato nei prossimi giorni un impianto di videosorveglianza, già pensato a tutela delle attrezzature dell’area fitness, per prevenire e scoraggiare atti di questo genere”.

Decoro urbano

“Della questione del decoro urbano abbiamo parlato nei giorni scorsi in Consiglio Comunale affrontando le problematiche della movida nel centro storico – proseguono – ma il tema del rispetto degli spazi comuni interessa la città nella sua interezza. Per questo rinnoviamo a tutti l’appello affinché sensibilizzino soprattutto i più giovani rispetto a comportamenti che hanno un costo economico, oltre che sociale, sull’intera collettività”.