NUOVO SPETTACOLO PER LA RASSEGNA "YOUNG JAZZ COUNTDOWN" - Tuttoggi.info

NUOVO SPETTACOLO PER LA RASSEGNA “YOUNG JAZZ COUNTDOWN”

Redazione

NUOVO SPETTACOLO PER LA RASSEGNA “YOUNG JAZZ COUNTDOWN”

Gio, 28/01/2010 - 10:18

Condividi su:


Il successo del concerto del Dan Kinzelman Quartet dello scorso 6 gennaio presso l'Officina 34 di Foligno lo ha dimostrato. Il jazz, quello suonato dai più interessanti giovani esponenti della scena attuale italiana e internazionale, piace molto. E lo si può benissimo ascoltare nei luoghi più insoliti e suggestivi della città. Dopo alcuni giorni ecco che torna la rassegna folignate “Young Jazz Countdown”. Questa volta in un nuovo posto e con un altro concerto. Domenica 31 gennaio la Libreria Carnevali, che ha sede all'interno dell'ex cinema Astra di via Mazzini, farà da contorno all'esibizione del funambolico e sensibile percussionista Michele Rabbia.

La serata, che sarà anche l'occasione per una festa di tesseramento Young Jazz, ovvero dell'associazione organizzatrice della rassegna, sarà preceduta, a partire dalle ore 19.30, da una degustazione di prodotti tipici stagionali a cura dell'Azienda Agraria Scacciadiavoli e dell'Azienda agraria Torre di Acqua Santo Stefano. Michele Rabbia sarà protagonista di un concerto dedicato alle percussioni e ai ritmi. Funambolo della batteria e di tutto ciò che si può percuotere, Rabbia crea, attraverso il ritmo, un mondo personale di suoni come i migliori batteristi che amano esibirsi in solo, dimostrando di essere non soltanto eccellenti musicisti in ensemble di vario genere, ma anche capaci di costruire narrazioni musicali e suscitare emozioni con la sola batteria. Nello spettacolo di Rabbia la musica, il gesto, l'azione scenica e la parola poetica diventano una sola cosa, e la sensibilità unita all'intensità delle sue performance ne fanno uno di quei musicisti da non lasciarsi sfuggire. La rassegna folignate continua in questo modo ad indagare sulle innumerevoli possibilità che il jazz è oggi in grado di offrire. Prosegue quindi, attraverso il Michele Rabbia Solo e nel segno di una proposta artistica di livello, il cartellone dei suggestivi concerti di “Young Jazz Countdown”, grazie alla musica delle nuove generazioni e di nuova generazione.

La caratteristica principale del festival, infatti, è l'abbinamento tra affermati giovani musicisti del panorama italiano e non solo, originali sperimentazioni e suggestivi luoghi della città. La direzione artistica, infatti, ha scelto anche di uscire dalle sale da concerto e portare la musica in luoghi dove raramente capita di ascoltarla: questi possono essere il centro storico di Foligno, che da qualche anno si sta dimostrando un affascinante palcoscenico naturale adatto alle musiche più diverse, come ad esempio quelle proposte ad inizio rassegna dalla Magicaboola Brass Band, un negozio, come si è visto e sentito con il recente concerto del Dan Kinzelman Quartet, oppure una libreria, come si potrà sperimentare domenica sera grazie al concerto di Michele Rabbia. “Young Jazz Countdown” è anche questo. È musica da ascoltare all'aperto, ma anche nella tranquillità di un ambiente insolito, vissuto nella quotidianità, accogliente e pieno di calore.

Per il finale però anche Young Jazz tornerà nel più classico Auditorium di piazza San Domenico, per un evento di livello internazionale, con l'esibizione molto attesa del pianista Stefano Bollani (venerdì 12 febbraio).

Ricordiamo che la rassegna, patrocinata dal Comune di Foligno, vede anche importanti partnership come la CO.S.I.F. (Consorzio Servizi Integrati Foligno), la Cassa di Risparmio di Foligno, la Confcommercio di Foligno oltre che il network GRass, quello che riunisce le giovani e più attive associazioni culturali cittadine di cui Young Jazz fa parte.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_foligno

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!