“Note Lettere” con Maria Rosaria Omaggio conquista il pubblico dell’Auditorium

“Note Lettere” con Maria Rosaria Omaggio conquista il pubblico dell’Auditorium

Lo spettacolo è stato curato dalle Biblioteche Carducci e Carandente e dal Teatro Lirico Sperimentale

share

Il primo appuntamento con il recital “Note Lettere”, tenutosi ieri all’Auditorium della Stella, aveva come titolo “Viaggio in Italia” ed è stato un appuntamento culturale che ha saputo conquistare il numeroso pubblico intervenuto.

Inserito nel cartellone di “Spoleto d’Estate e non Solo” il recital, protagonista un’intesa Maria Rosaria Omaggio, è stato concepito come un percorso attraverso brani di compositori – scelti dal Maestro Maria Chiara Grilli e interpretati dalle voci dei giovani cantanti dello Sperimentale – abbinati a testi letterari. Testi, selezionati da Andrea Tomasini e recitati da Maria Rosaria Omaggio, di scrittori e viaggiatori illustri, che hanno raccontato Spoleto nel corso dei secoli. Brani celebri e chicche sconosciute che hanno dimostrato come Spoleto sia stata al centro di tanti racconti, oggetto di sguardi, emozioni, racconti e memorie, un florilegio di testimonianze – superbamente interpretate da Maria Rosaria Omaggio – che hanno offerto uno sguardo inedito, altro e fertile sulla città.

Erano presenti allo spettacolo il vicesindaco del Comune di Spoleto Beatrice Montioni e presidente f.f. del Teatro Lirico Sperimentale Battistina Vargiu che hanno portato i saluti istituzionali. Lo spettacolo è stato curato dalle Biblioteche Carducci e Carandente e dal Teatro Lirico Sperimentale.

Il prossimo appuntamento con Note Lettere si terrà Mercoledì 21 agosto 2019 al Centro Civico di San Nicolò con “Colori francesi”, sempre con protagonista Maria Rosaria Omaggio.

share

Commenti

Stampa