Nocera Umbra, via libera al primo bilancio della giunta Caparvi

Nocera Umbra, via libera al primo bilancio della giunta Caparvi

Redazione

Nocera Umbra, via libera al primo bilancio della giunta Caparvi

Lun, 11/04/2022 - 12:08

Condividi su:


Via libera al primo documento di programmazione economica

Con 9 voti favorevoli della maggioranza e 4 contrari della minoranza il consiglio comunale di Nocera Umbra, nella seduta di sabato 9 aprile, ha approvato il bilancio di previsione 2022-2024. “Sono stati mantenuti gli equilibri finanziari prestando un’attenzione particolare al potenziamento degli uffici comunali e quindi del personale, azione necessaria per affrontare al meglio la fase di programmazione e la gestione del post pandemia”, fa sapere il sindaco.

Il contributo per le strade

In apertura di seduta, il sindaco Caparvi ha comunicato al Consiglio l’assegnazione di un contributo di 80 mila euro da parte dell’Afor al Comune per interventi di manutenzione e di miglioramento delle strade comunali dell’intero territorio. Il consiglio comunale, su proposta dell’assessore Elisa Cacciamani ha anche approvato all’unanimità una mozione per il conferimento della cittadinanza onoraria al ‘Milite ignoto, cittadino d’italia’.

“Al futuro con ottimismo”

Guardiamo al prossimo futuro con sostanziale ottimismo – ha detto Caparvinonostante le difficoltà legate al difficilissimo periodo che stiamo vivendo vanno a condizionare e rendere complessa ogni azione amministrativa a breve e medio periodo. Tuttavia, pur amministrando con responsabilità ogni emergenza economica e sociale, lavoriamo contestualmente su una visione concreta del nostro territorio che prevede, come già rimarcato nel nostro programma di legislatura, politiche incentrate su azioni di promozione turistica, sia in ambito culturale che ambientale, oltre ad un rilancio delle nostre aree produttive, in particolare quella dell’ex Merloni dove stanno emergendo molteplici manifestazioni di interesse per l’insediamento di piccole e medie attività imprenditoriali“.

Priorità il lavoro

La nostra priorità – conclude Caparvi -, sulla quale stiamo intervenendo presso ogni sede istituzionale, è dare una svolta ai livelli occupazionali. Dalla tranquillità delle nostre famiglie nocerine, molte delle quali oggi in forte apprensione per mancanza di lavoro, potrebbe nascere la giusta energia per la messa in campo di azioni, partecipate e condivise, di vera rinascita, economica e sociale”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!