Nei boschi di Nocera Umbra "Biagio l'esploratore" a caccia d'impronte

Nei boschi di Nocera Umbra “Biagio l’esploratore” a caccia d’impronte

Redazione

Nei boschi di Nocera Umbra “Biagio l’esploratore” a caccia d’impronte

Mer, 09/06/2021 - 11:44

Condividi su:


Canale Youtube con quasi 100 iscritti con immagini incredibili

Nei boschi delle montagne di Nocera Umbra è nato un ‘esploratore‘. Si chiama Biagio, 9 anni, che con la sorella Adele, sotto la regia attenta del babbo Massimiliano, hanno passato questi difficili momenti di lockdown e quarantene con l’hobby della ‘caccia delle impronte‘ nel bosco.

Alla scoperta degli animali del bosco

Per soddisfare la nostra curiosità e svelare gli abitanti del bosco abbiamo posizionato delle fototrappole – racconta MassimilianoLa prima notte di riprese abbiamo “avvistato” un bellissimo lupo… nelle notti successive ci sono venuti a trovare il tasso, la volpe, un capriolo e anche mamma cinghiale con i suoi teneri cuccioli. Abbiamo così pensato di creare un canale youtube in onore del nostro piccolo esploratore Biagio con l’aiuto in regia della sorella Adele“.

E il risultato è davvero spettacolare. Il canale Youtube conta già quasi 100 iscritti e i video sono davvero unici. L’ultimo è quello che ritrae un capriolo femmina, incinta e poi lo stesso animale con il figlio, a caccia di cibo.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!