Narni verso le elezioni: Cecilia Cari candidata a sindaco - Tuttoggi

Narni verso le elezioni: Cecilia Cari candidata a sindaco

Marco Menta

Narni verso le elezioni: Cecilia Cari candidata a sindaco

Sab, 02/04/2022 - 16:17

Condividi su:


In vista delle elezioni comunali che si terranno il prossimo 12 giugno, Cecilia Cari, candidata del centrodestra, si è presentata agli elettori.

Le elezioni amministrative sono ormai alle porte di Narni, e oggi, sabato 2 aprile, Cecilia Cari si è presentata agli elettori in piazza dei Priori.

Ad appoggiare la candidata, commerciante, alla fascia tricolore è la coalizione del centrodestra. Questa mattina, infatti, insieme a Cecilia Cari alcuni esponenti politici di Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e Tutti per Narni.

Erano infatti presenti, a sostegno del lancio della campagna elettorale della Cari, anche l’onorevole FI Raffaele Nevi e l’assessore regionale in quota FDI, Eleonora Pace (in foto di copertina).

“Il coraggio di cambiare”

“Il coraggio di cambiare”: questo lo slogan di Cecilia Cari. “Dietro a ogni cambiamento – ha osservato la candidata del centrodestra – c’è l’ignoto, l’incertezza; scegliere, tuttavia ci toglie dal tormento, dall’isolamento, dai dubbi, dalle paure”. Riuscirà, dunque, a spodestare il centrosinistra, che da oltre sessant’anni domina la scena politica narnese?

Una donna decisa ed energica

Cecilia Cari ha promesso che a breve renderà noto il suo programma. Per adesso è apparsa come una donna decisa ed energica, secondo la quale “non vale la penda di vivere una vita priva di passioni e di stimoli”. “La vita è muoversi, agire, reagire, mettersi in gioco e spendersi. Per Narni voglio la partecipazione dei cittadini alle decisioni della città; intendo tirare fuori il coraggio dalle persone”.

Cari: “Mi adopererò affinché Narni sia il borgo più bello dell’Umbria”

Con un pizzico di nostalgia, poi, la Cari ha ricordato ai presenti “quella Narni ricca, vivace e piena di iniziative” figlia del boom economico. “Ebbene, io mi adopererò affinché Narni sia il borgo più bello dell’Umbria; deve essere pulita, curata, appetibile dal punto di vista turistico e imprenditoriale. Abbiamo un potenziale immenso, dobbiamo sfruttarlo per noi stessi e per i nostri giovani”.

“Se sarò sindaco – ha aggiunto infine – desidero un Comune che prima di tutto sappia ascoltare la gente, valutare e decidere”. Narni, narnesi, io il coraggio ce lo metto, adesso sta a voi decidere: diventare il vostro sindaco è il mio sogno da sempre”.

Intanto, domenica 3 aprile, si terranno le Primarie, dalle 8.00 alle 20.00, per la scelta del candidato del centrosinistra. In corsa Lorenzo Lucarelli, assessore alla Cultura e al Turismo, e Marco Mercuri, vicesindaco uscente.

Foto dal profilo Facebook di Eleonora Pace
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!