MORTE PIERNERA: IL CORDOGLIO DELLE ISTITUZIONI. BENEDETTI “PERDO UN AMICO FRATERNO”. MISMETTI “SONO AFFRANTO”. I MESSAGGI - Tuttoggi.info

MORTE PIERNERA: IL CORDOGLIO DELLE ISTITUZIONI. BENEDETTI “PERDO UN AMICO FRATERNO”. MISMETTI “SONO AFFRANTO”. I MESSAGGI

Redazione

MORTE PIERNERA: IL CORDOGLIO DELLE ISTITUZIONI. BENEDETTI “PERDO UN AMICO FRATERNO”. MISMETTI “SONO AFFRANTO”. I MESSAGGI

Gio, 22/10/2009 - 16:14

Condividi su:


Sono tante le testimonianze di cordoglio e di affetto per la scomparsa del segretario generale territoriale della Cisl Bruno Piernera. Ecco di seguito i messaggi giunti via mail in redazione congiuntamente ad alcune dichiarazioni delle più alte cariche istituzionali e sindacali dell'Area Vasta.

“La prematura e improvvisa scomparsa di Piernera rappresenta per la società civile di Spoleto un momento tristissimo. Il mio sconforto nell’apprendere la notizia è duplice sia perché Bruno è stato sempre un punto di riferimento, una delle figure più illustri e capaci del movimento sindacale sia perché sul piano personale e umano perdo una persona che mi mancherà, un amico fraterno. Ci lascia una grande eredità, un esempio di come ci si debba esprimere e si debba lottare per la tutela e la difesa dei lavoratori, un modello da conservare gelosamente e da cui imparare. Resteranno per sempre la sua onestà intellettuale, il suo impegno concreto ed energico, la sua passione fattiva, tutta spesa al servizio dei lavoratori”. (Daniele Benedetti, Sindaco della città di Spoleto – via mail 14.42)

“Sono affranto. Con lui avevo un rapporto umano e d’amicizia, che va ben oltre quello istituzionale di confronto tra un sindaco ed un segretario sindacale. Ci eravamo incontrati pochi giorni fa per fare, insieme alle altre sigle sindacali, il punto sulla Oma Tonti e l’aeroporto di Foligno. Esprimo il più profondo cordoglio mio personale, quello di sindaco, dell’amministrazione e della città, alla famiglia Piernera ed alla Cisl che ha perso un uomo dallo spessore personale e sindacale difficilmente eguagliabile”. (Nando Mismetti, Sindaco della Città di Foligno)

“Il dolore mio e di tutta l’Amministrazione per la prematura scomparsa di una personalità del Sindacato che era un punto di riferimento importante per il territorio. Piernera è stato sempre vicino alla nostra comunità e all’istituzione che rappresento, specie nei momenti drammatici e tragici della Umbria Olii quando comunità piccola come la nostra ne aveva particolarmente bisogno. E’ stato un rapporto molto forte, leale costruttivo, una presenza che non dimenticheremo” (Paolo Pacifici, Sindaco del Comune di Campello sul Clitunno)

“ La notizia della scomparsa di Bruno Piernera mi ha profondamente colpito, soprattutto a livello personale. Tra di noi c’era un reciproco rapporto di stima e di amicizia. La sua morte toglie a questi territorio un interlocutore valido che ha ben fatto ed ha saputo rapportarsi nelle maniere più adeguate, rispetto all’analisi ed allo sviluppo del territorio stesso. La sua scomparsa mi pare ancora un fatto irreale. Ci sentivamo spesso per le questioni di lavoro e l’ultima volta è di qualche giorno fa”. (Luca Barberini, Presidente Vus)

“La notizia della scomparsa di Bruno Piernera mi ha profondamente scosso e rattristato. Sia a livello personale che aziendale, oltre ad essere una validissima persona, è stato per noi un altrettanto valido interlocutore. Ma è stato anche un uomo che negli ultimi due anni molto si è speso per l'integrazione fra Foligno e Spoleto ed i loro territori di riferimento. La sua idea di unificazione è stata una delle principali motivazioni che l'ha spinto a lavorare per Foligno e per Spoleto. Perdiamo una persona speciale, un uomo che molto si è speso per gli altri, che molto ha dato per il bene collettivo e che molto avrebbe potuto ancora dare”. (Gigliola Rosignoli, Direttore Generale Asl3)

“La scomparsa di Bruno ci ha profondamente addolorato. Sia a livello personale che come sindacato. E’ stato un grande amico anche nel lavoro ed anche in quei momenti in cui il confronto è stato più duro. Appena l’altro ieri ci eravamo incontrati per definire una comune agenda di lavoro che ci consentisse di affrontare una serie di problematiche che sono sul tavolo. La sua scomparsa è per tutti, sia dal punto di vista umano che del confronto sindacale, una perdita gravissima”. (Filippo Ciavaglia, segretario territoriale Cgil)

“Sono profondamente addolorato per l’improvvisa scomparsa di Bruno Piernera, un amico sincero, bravo, intelligente. Un ottimo sindacalista, che ha difeso il territorio ed i lavoratori con passione e tenacia, schierandosi sempre dalla parte dei più deboli e conducendo le sue battaglie con coraggio ed equilibrio” (On. Giampiero Bocci)

Il Consiglio comunale di Spoleto, riunito dalle 16 in assemblea, ha rispettato 1' di silenzio all'avvio dei lavori per ricordare la figura del sindacalista Bruno Piernera (Aggiornato alle 16.25)

“Il dolore che lascia Bruno è immenso e incolmabile sia da un punto di vista umano che professionale Persona generosa e disponibile ma anche pilastro e prezioso consigliere della Cisl dell’Umbria” (Ulderico Sbarra, segretario generale regionale Cisl – via mail 16.30).

“Questa mattina ero a Roma per un convegno quando sono stato raggiunto da questa brutta notizia. E' una grave perdita per Spoleto e tutta l’Area Vasta. Bruno era sempre presente su tutti gli argomenti che riguardavano il lavoro e le cause sociali. Ci eravamo visti lunedì in Comune per la presentazione del Piano di sviluppo per la città e ci eravamo confrontati sulle urgenze da risolvere. Le mie condoglianze alla famiglia e a tutti gli appartenenti al sindacato” (Giovanni Antonini, presidente Banca Popolare Spoleto – h 18.45)

“La scomparsa di Bruno Piernera ci addolora profondamente per aver perso uno di noi, anche se erano diversi anni che non lavoravamo più insieme allo Stabilimento militare di Baiano. La tristezza per la perdita di Bruno e il suo ricordo ci rammentano le divergenze sindacali che ci hanno diviso, ma che di colpo diventano ben poca cosa. Un grande abbraccio ai familiari, agli amici e ai colleghi della CISL” (Ettore Magrini, Rappresentante territoriale Rdb-Cub e Rsu SMMT di Baiano – via mail h. 18.59)

“A Bruno Piernera ci sentivamo legati da un comune sentire per le questioni riguardanti la politica territoriale di Spoleto, che ha sempre onorato la sua attività di tutela della dignità del lavoro e del lavoratore con un impegno costante, pressante e sincero. Purtroppo la rappresentanza sindacale del nostro territorio perde un esponente preparato e esperto che metteva tutte le sue energie al servizio della nostra gente e della nostra classe lavoratrice” (Maurizio Hanke, consigliere Pdl – via mail h 20.37).

“La notizia della morte di Bruno mi ha sconvolto. Era una brava persona, giusto, equilibrato e saggio. Mediatore oculato e capace. Con lui ho percorso un tratto di strada importante della mia vita sindacale. Grazie Bruno, già mi manchi” (Fausto Stocchi, già segretario regionale Cgil – via sms 23 ottobre h 11.19)

Notizia correlata

SI E’ SPENTO BRUNO PIERNERA. AREA VASTA SOTTO SHOCK PER LA SCOMPARSA DEL SEGRETARIO CISL DELL’AREA VASTA. IN LUTTO IL MONDO DEL LAVORO


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!