Minorenne beccato a “fumare una canna”, 30enni a sniffare cocaina

Minorenne beccato a “fumare una canna”, 30enni a sniffare cocaina

Controlli a tappeto tra i giovani | In quattro sorpresi con la droga

share

I Carabinieri della stazione di Nocera Umbra nell’ultima settimana hanno effettuato controlli a tappeto per contrastare l’uso di droga, in particolare tra i giovani. Lente d’ingrandimento sopratutto nella zona dove si svolge il Palio dei Quartieri.

Sono state segnalate alla Prefettura quattro persone, di cui un minorenne, quali assuntori di stupefacenti. Il primo ad essere stato beccato in flagranza è stato proprio il minorenne, intento a “fumarsi una canna”. Fermato e perquisito è stato trovato in possesso di altro hashish.

A seguire, sempre in occasione del Palio dei Quartieri, i militari hanno colto in flagranza anche 3 trentenni, due residenti a Gualdo Tadino ed uno a Gubbio, proprio mentre stavano consumando cocaina. Si erano nascosti in una zona buia ed isolata pensando di non essere visti, ma proprio in quel momento sono intervenuti i Carabinieri che li hanno colti mentre stavano preparando le cosiddette “strisce”, utilizzando come piano di appoggio lo schermo di un smartphone e per dividerla, come si vede nei film, uno di loro utilizzava una tessera sanitaria. Controllati in maniera più approfondita sono stati trovati in possesso anche di marijuana.

Tutta la droga ritrovata è stata sequestrata ed i quattro giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Perugia.

©Riproduzione riservata

share

Commenti

Stampa