"Mi dispiace, siamo chiusi" e ubriaco impazzisce | Volano tavoli e sedie, danni e paura in pizzeria - Tuttoggi.info

“Mi dispiace, siamo chiusi” e ubriaco impazzisce | Volano tavoli e sedie, danni e paura in pizzeria

Davide Baccarini

“Mi dispiace, siamo chiusi” e ubriaco impazzisce | Volano tavoli e sedie, danni e paura in pizzeria

Mar, 28/03/2023 - 11:55

Condividi su:


Grave episodio di cronaca domenica scorsa (26 marzo) in pieno centro storico a Sansepolcro, l'uomo non sarebbe nuovo a "performance" simili | Il titolare oggi in caserma per denunciare il fatto

Grave episodio di cronaca domenica scorsa (26 marzo) in pieno centro storico a Sansepolcro, dove un uomo ha scatenato la sua furia incontrollata all’interno della pizzeria ‘La Piazza’ in via XX Settembre.

L’esagitato, evidentemente ubriaco, avrebbe insistito per entrare nonostante il titolare, intorno alle 23.30, stesse ormai chiudendo. All’invito di quest’ultimo ad uscire, però, il “cliente” ha cominciato a far volare tavoli e sedie (distruggendoli), mandando in frantumi il bancone delle pizze e un vetro della porta d’ingresso.

Il proprietario della pizzeria avrebbe anche cercato di chiudersi dentro il locale ma l’aggressore è riuscito ad avere la meglio rompendo pure la maniglia della porta. Tanta ovviamente la paura per l’esercente che, a causa degli ingenti danni (non ancora quantificati) ieri (lunedì 27) non ha potuto lavorare mentre oggi lo sta facendo a mezzo servizio.

Purtroppo si tratterebbe di un soggetto già noto alle forze dell’ordine che, da quanto emerge, non sarebbe nuovo a “performance” di questo tipo, sempre a Sansepolcro, dove fu anche protagonista di una rissa a colpi di pungi e mattarello davanti ad un bar. Oggi stesso (28 marzo) il titolare si recherà nella locale caserma, insieme al suo legale, per sporgere denuncia e far visionare ai carabinieri alcuni video fatti con il cellulare.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!