LE INFIORATE DI SPELLO CONQUISTANO IL PUBBLICO DELLA BIT (foto) - Tuttoggi.info

LE INFIORATE DI SPELLO CONQUISTANO IL PUBBLICO DELLA BIT (foto)

Redazione

LE INFIORATE DI SPELLO CONQUISTANO IL PUBBLICO DELLA BIT (foto)

Mar, 23/02/2010 - 11:20

Condividi su:


La Splendida colonia Julia conquista il palco della Borsa italiana del turismo. I tre giorni intensi di promozione della città hanno infatti ottenuto i risultati che si era prefissata l'amministrazione comunale: “Abbiamo fatto conoscere a livello nazionale gli eventi – spiega il sindaco Sandro Vitali – e presentato una programmazione con largo anticipo che può essere un utile supporto per una più coerente e sinergica promozione dell'intero comprensorio”.

Dopo il successo della presentazione venerdì di “Petali di Spello”, innovativo strumento di programmazione e promozione degli eventi della città, sabato nel talk show pomeridiano sul palco dello stand della Regione Umbria l'assessore alla cultura del Comune di Spello Liana Tili ha presentato il Centro studi europeo di musica medioevale “Adolfo Broegg”. Il dinamico e propositivo polo culturale, che si pone come punto di riferimento sul territorio umbro per la ricerca, la formazione e la didattica nel campo della musica antica in collegamento con le più importanti istituzioni italiane e straniere che si occupano della materia, è nato da un'idea e vive grazie all'impegno, l'attività, l'esperienza e le competenze dell'Ensamble Micrologus, formazione ormai ultraventennale di rilevanza internazionale.

Prima e dopo la presentazione una formazione ridotta dell'Ensamble si è esibita: Goffredo Degli Esposti e Ullrich Pfeiffer hanno fatto riecheggiare tra gli stand della fiera i timbri e i ritmi della musica antica.

Domenica sipario alzato sulle Infiorate: di fronte al pubblico incuriosito la “capatura” dei fiori, la predisposizione del disegno e la realizzazione di una piccola infiorata, mentre sul grande monitor scorrevano le suggestive immagini di Spello durante la magica notte dei fiori, con gli infioratori al lavoro e le meravigliose opere d'arte realizzate per le vie, le piazze, i vicoli della cittadina.

I colori, i profumi, il paziente e sapiente lavoro inginocchio o accovacciati sul palco, l'illustrazione delle tecniche, il racconto delle emozioni che animano la città, il solidale abbraccio intergenerazionale che fa lavorare insieme bambini e ragazzi, adulti ed anziani, il lungo ed impegnativo processo di preparazione e realizzazione, la durata breve ed effimera delle Infiorate hanno colpito e conquistato l'anima e il cuore dei tanti visitatori che per ore hanno affollato lo stand della regione Umbra.

Soddisfazione quindi per gli infioratori impegnati: il presidente dell'Associazione Gianni Buono, Maria Grazia Bertini, Paolo Benedetti e Giuliana Scarponi e per i rappresentanti dell'amministrazione comunali presenti gli assessori Liana Tili e Omero Caroli.

“Abbiamo conquistato un importante palcoscenico – commenta l'assessore Liana Tili – per far conoscere ed apprezzare la nostra città, i suoi eventi, le sue manifestazioni più significative. I fiori domenica sul palco si sono rivelati uno strumento di promozione vivace ed efficace ed hanno saputo dare vita e colore al messaggio lanciato venerdì con “Petali di Spello”.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_foligno

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!