La Quintana è servita: ecco il menù della Cena Grande La piazza non è pronta, banchetto a Palazzo Trinci - Tuttoggi

La Quintana è servita: ecco il menù della Cena Grande La piazza non è pronta, banchetto a Palazzo Trinci

Redazione

La Quintana è servita: ecco il menù della Cena Grande La piazza non è pronta, banchetto a Palazzo Trinci

Lun, 20/05/2013 - 15:44

Condividi su:


La “Cena Grande” torna a Palazzo Trinci: domenica 26 maggio alle 20.30 la tredicesima edizione dell’evento di apertura della Quintana di giugno, torna nella suggestiva cornice della corte della residenza dei Trinci. Quest’anno, a sedersi a tavola, saranno oltre 1000 commensali, tra popolo della Quintana, sponsor, autorità e ospiti, accomunati dalla voglia di far festa in occasione dei 400 anni della manifestazione. Tante le sorprese durante la serata. Non mancheranno i video emozionanti di Lucio Cacace – il tema è ancora avvolto da uno stretto riserbo – così come non mancheranno le risate, con il cabaret di Raoul Maiuli e la grande musica, con un’eccezionale esibizione del soprano Alessandra Ceciarelli. Ma il clou della Cena Grande 2013 è rappresentato dalla presentazione – prevista a metà serata — del Palio della Giostra della Sfida, dipinto dall’artista folignate Giuseppe Riccetti. Il momento è molto atteso, anche perché, insieme al palio verrà presentato lo storico Gonfalone dell’Ente, ricamato dalla professoressa Anna Maria Rodante, e restaurato proprio in questi giorni. Tra tutti i protagonisti ce n’è uno decisamente importante, come il cuoco che ha firmato il menù di quest’anno: ancora una volta, lo chef ferrarese Filippo Artioli – allievo del grande Igles Corelli – del ristorante da Oscar di Bevagna, insieme ai cuochi rionali. Davvero eccellente il menù, che prevede: carpaccio marinato di chianina con insalatina di melone; pasta con ceci e mousse di baccalà; lasagna bianca al tartufo; galletto glassato al miele con caponata di melanzane; cannolo di cioccolato fondente con gelato alle olive. I vini sono offerti dalla cantina “Terre de’ Trinci” mentre l’olio extravergine di oliva in tavola è dei produttori dell’associazione “Frantoi in Foligno”. Il coordinamento è affidato a Maurizio Metelli, Lidia Doni e Stefano Falasca. La serata sarà condotta da Manuela Marinangeli e Mauro Silvestri, mentre il direttore artistico è Lucio Cacace. Il costo del biglietto è di 30 euro ed i tagliandi sono disponibili presso i rioni.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!