Irene terrorizza New York, il racconto di un umbro in vacanza nella grande Mela (Foto Tuttoggi.info) - Tuttoggi

Irene terrorizza New York, il racconto di un umbro in vacanza nella grande Mela (Foto Tuttoggi.info)

Redazione

Irene terrorizza New York, il racconto di un umbro in vacanza nella grande Mela (Foto Tuttoggi.info)

Dom, 28/08/2011 - 09:55

Condividi su:


Irene terrorizza New York, il racconto di un umbro in vacanza nella grande Mela (Foto Tuttoggi.info)

Irene è arrivato. E New York è precipitata nell’annunciato incubo dell’uragano che ha già causato 9 vittime, lasciato 2 milioni di statunitensi senza luce e altrettanti costretti ad abbandonare le loro case per un riparo sicuro. Nella Grande Mela, che ha dichiarato lo Stato di emergenza, si attende il picco del passaggio di Irene. Questione di poco. A Long Island, quando sono le 9.40 italiane, è cominciato a piovere, con il vento che mantiene per il momento una bassa velocità. Fra gli umbri presenti a NYC c’è lo spoletino Riccardo Scoccianti, titolare dell’omonima Farmacia. Lo abbiamo contattato poco fa, prima che andassea dormire con la famiglia con cui sta trascorrendo una vacanza negli States. “E’ stata una giornata spettrale (quella di ieri, n.d.r.), fa un certo effetto vedere la Città che non dorme mai in una metropoli fantasma. Strade vuote, musei chiusi, gente che gira un po’ spaesata non sapendo cosa aspettarsi, ma che spera ancora di avere a che fare con un forte temporale”. “Noi stiamo bene, siamo in un albergo sicuro ma lungo la Costa molti hanno dovuto abbandonare case e ville. Ci sentiamo domani”. Le foto che il dottor Scoccianti ci manda via mail confermano le sue parole. Irene sta per arrivare. (C.C.)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!