Il ritorno della suggestiva “Piscia dei Frati”, la cascata che “vive” una volta l’anno

Il ritorno della suggestiva “Piscia dei Frati”, la cascata che “vive” una volta l’anno

Il raro evento che si manifesta nei pressi dell’Eremo di San Girolamo (Scheggia e Pascelupo) è stato immortalato dal fotografo Mauro Barbacci lo scorso weekend

share

Un evento rarissimo, quanto curioso e affascinante, è tornato a manifestarsi nei pressi dell’Eremo di San Girolamo, nel Parco regionale del Monte Cucco, Comune di Scheggia e Pascelupo. Si tratta della cosiddetta “Piscia dei frati” (così chiamata dalla gente del posto), un’alta cascata che lambisce l’edificio religioso solo quando vengono a verificarsi particolari e determinate condizioni meteorologiche, ovvero a seguito di abbondanti piogge e scioglimento delle nevi. Proprio quello che è successo lo scorso weekend, complici le temperature in aumento e i vari acquazzoni: la cascata si è infatti “mostrata”, a distanza di un anno e per 24 ore, in tutta la sua imponenza, immortalata in più scatti dal fotografo professionista Mauro Barbacci (www.maurobarbacci.com).

Barbacci, che ha specificato come il fenomeno possa anche non verificarsi durante l’anno o addirittura “scegliere” di tornare anche ad agosto, ha poi aggiunto: “Nonostante lavori spesso questo è l’evento che più mi emoziona, e che ammiro sin da quando ero bambino. Pur essendo sempre più raro riesco comunque a ritagliarmi il tempo per documentarlo, così da poterlo far apprezzare a tutti“.

share

Commenti

Stampa