Giovane spoletino trovato morto in casa, indaga la polizia | Foto

Giovane spoletino trovato morto in casa, indaga la polizia | Foto

Trentenne trovato morto nella sua abitazione a Borgaccio, salma posta sotto sequestro: si ipotizza l’overdose

share

Un giovane spoletino è stato trovato morto nella sua abitazione, lunedì pomeriggio. E’ successo a Borgaccio e sulle cause del decesso  indagano gli agenti del commissariato di polizia di Spoleto, guidati dal vicequestore aggiunto Claudio Giugliano.

Lo spoletino, poco più che trentenne, in passato avrebbe avuto problemi di droga ed al momento la causa ritenuta più plausibile del decesso è quella di una overdose. Saranno comunque le indagini e gli accertamenti medico-legali a fare chiarezza: la salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Secondo quanto trapela, il trentenne abitava solo e sarebbe stata la sua fidanzata a trovarlo senza vita e ad allertare i soccorsi.

share

Commenti

Stampa