Giovane morto in vacanza, l'autopsia a Spoleto

Giovane morto in vacanza, l’autopsia a Spoleto

Redazione

Giovane morto in vacanza, l’autopsia a Spoleto

Dom, 07/08/2022 - 18:25

Condividi su:


Il 19enne turista olandese, in Valnerina con la famiglia, è morto mentre camminava vicino alla struttura dove alloggiava a Preci

Sarà eseguita lunedì, all’ospedale di Spoleto, l’autopsia sul corpo del giovane di 19 anni, turista olandese, deceduto a Preci dove era in vacanza con la famiglia. Il ragazzo ha accusato un malore mentre camminava da solo, a piedi, poco dopo aver lasciato la struttura dove soggiornava.

La famiglia ha informato l’autorità che il ragazzo non soffriva di problemi cardiaci o altri disturbi. E che anzi era un appassionato sportivo, cosa confermata dal fatto che avesse fatto attività fisica anche durante il soggiorno in Valnerina.

La sera prima del decesso il giovane era stato a cena in un ristorante. Poi la mattina aveva lasciato la struttura dove alloggiava.

Sarà ora l’autopsia, disposta dal magistrato che ha aperto un fascicolo sul decesso, a chiarire le cause del malore fatale.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!