Giornata mondiale dell'acqua 2019, 3 giorni di iniziative tra Foligno e Nocera - Tuttoggi

Giornata mondiale dell’acqua 2019, 3 giorni di iniziative tra Foligno e Nocera

Redazione

Giornata mondiale dell’acqua 2019, 3 giorni di iniziative tra Foligno e Nocera

Numerose iniziative in programma dal 22 al 24 marzo grazie alla collaborazione tra associazioni, Vus e Bonifica con i Comuni di Foligno e Nocera Umbra: il programma
Mar, 19/03/2019 - 19:05

Condividi su:


Giornata mondiale dell’acqua 2019, 3 giorni di iniziative tra Foligno e Nocera

Il 22 marzo si celebra la giornata mondiale dell’acqua, istituita nel 1992 con l’intento di sensibilizzare e promuovere azioni concrete per la tutela delle risorse idriche. Quest’anno il tema lanciato “non lasciare nessuno indietro” è un invito a riflettere sulle difficoltà che milioni di persone incontrano per rifornirsi di poca acqua e per giunta di pessima qualità.

L’Associazione Capodacqua, le O.R.M.E Camminare Liberi, il FIE Bagnara e l’Associazione GMP Gaia, in collaborazione con la Valle Umbra Servizi S.p.A, il Consorzio della Bonificazione Umbra e i Comuni di Foligno e di Nocera Umbra, intendono promuovere iniziative il 22, 23 e 24 marzo volte a sviluppare tra giovani ed adulti una “cultura dell’acqua” e rafforzare il senso di appartenenza alla propria comunità e a favorire lo sviluppo di una cittadinanza attiva. Un’azione certamente in linea anche con gli obiettivi dello sviluppo sostenibile dell’ONU che dedicano alla risorsa acqua ben due punti e che riguardano sia l’acqua come risorsa vitale per l’uomo che per l’ecosistema marino.

In questo territorio dedicheremo le  giornate del 22 e 23  a Capodacqua di Foligno, al suo fiume Roveggiano e all’Acquedotto di Foligno, mentre la giornata del 24 sarà dedicata a Bagnara  e alle cinque cascate delle Ferce.

Ogni appuntamento si caratterizzerà per una ideale combinazione tra attività escursionistiche, incontri didattici  e approfondimenti di tipo storico- culturale e scientifico.

PROGRAMMA

Capodacqua di Foligno, Venerdi 22 marzo

I ragazzi esplorano Capodacqua e le sue sorgenti

09.30 –  Alla scoperta di di Capodacqua e del  Roveggiano

10.30 – Visita all’ Acquedotto

12.00 – L’acqua è preziosa. Conserviamola.  Maria Votoni – biolologa. Valle Umbra Servizi

Capodacqua di Foligno, Sabato 23 marzo

Lungo le sponde del Roveggiano, dal Viadotto romano all’Acquedotto

15.00 – Il Viadotto romano di Pieve Fanonica.  Maria Romana Picuti – archeologa

15.30 – Psseggiata lungo il Roveggiano e visita all’Acquedotto

18.00 – L’acqua e Capodacqua, tra natura e storia. Relatori:

Pietro Conversini – geologo, Fabio Bettoni – storico, Maria Votoni – biologa. Valle Umbra Servizi

Con la collaborazione scientifica dell’Accademia Fulginia di Lettere Scienze e Arti in Foligno

Bagnara – Domenica 24 marzo

Il Topino e  le cinque cascate delle Ferce.

09.00  – Escursione lungo il sentiero delle Ferce per ammirare le cinque cascate

14.30 –  L’acqua che beviamo . Angelo Raffaele Di Dio – ingegnere

15.30 –  Visita alla mostra La “balìa” di Bagnara. Lorenzo Perticoni – Presidente Università Agraria di Bagnara

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!