Sciatori di Montefalco dispersi sul Monte Prata - Tuttoggi.info

Sciatori di Montefalco dispersi sul Monte Prata

Redazione

Sciatori di Montefalco dispersi sul Monte Prata

Nipote e zio sciavano su un fuori pista / Avevano perso l'orientamento, recuperati dai soccorritori
Sab, 07/02/2015 - 19:05

Condividi su:


Due sciatori che si erano persi sciando fuori pista nel comprensorio del Monte Prata, sono stati recuperati sani e salvi da agenti del Corpo forestale dello Stato-sezione Castelsantangelo sul nera (Macerata). Si tratta di zio e nipote, residenti a Montefalco (Perugia). L’allarme è stato dato verso le 11:30 dal responsabile di una scuola di sci. A causa della neve, che in quota ha superato il metro, e della visibilità scarsa, i due erano finiti fuori pista perdendo l’orientamento. Hanno fornito via cellulare una descrizione del luogo in cui si trovavano – alcuni chilometri più a valle, non lontano da un campeggio – e i soccorritori li hanno raggiunti dopo circa due ore. Viste le condizioni meteo e il pericolo di valanghe (a livello ‘3’ su una scala di ‘4’), il Corpo forestale dello Stato invita alla prudenza tutti coloro che domani raggiungeranno le vette dei Sibillini: ”mai sciare fuori pista”, è la raccomandazione.

©Riproduzione riservata

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_foligno

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!