Gara3 Perugia - Modena: Sir Dr Jekyll o Mr Hyde? | Esito ricorso Leal

Gara3 Perugia – Modena: Sir Dr Jekyll o Mr Hyde? | Esito ricorso Leal

Massimo Sbardella

Gara3 Perugia – Modena: Sir Dr Jekyll o Mr Hyde? | Esito ricorso Leal

Mer, 20/04/2022 - 08:05

Condividi su:


La sfida tra Sir e Leo Shoes in diretta su Raisport alle 20.30 | Leon chiama i tifosi: tutti al PalaBarton con la maglia bianca

Sarà una Sir in versione Dr Jekyll o Mr Hyde quella che questa sera (ore 20.30) ospiterà Modena per Gara3 delle semifinali Scudetto? E’ quello che si chiedono i tifosi, alla luce di quanto accaduto nelle prime due gare di questa serie contro i Canarini. Nel primo match Block Devils praticamente incapaci di opporre un’adeguate difesa ai colpi di Nimir e Ngapeth. A Modena, con un Colaci perfetto in ricezione e un muro a tratti invalicabile, i ragazzi di Grbic hanno ritrovato le due fasi, grazie anche alla ritrovata efficacia dai 9 metri.

L’esito del ricorso sulla squalifica di Leal

Né può spiegare la diversa inerzia dei due match l’assenza, in Gara2, di Leal, squalificato dopo il tentativo di colpire Travica con un calcio al termine del match del PalaBarton. Certo, stiamo comunque parlando di uno dei giocatori più efficaci al mondo nell’attaccare le palle alte. E per Giani, averlo o non averlo in campo, cambia molto.


Ricorso di Modena,
dimezzata la squalifica a Leal


Leal cerca di sferrare
un calcio a Travica VIDEO


Modena spera di recuperare lo schiacciatore naturalizzato brasiliano, ottenendo una riduzione delle quattro giornate di squalifica inferte dalla giustizia sportiva. Nel ricorso presentato, i legali di Modena ritengono “smisurata” la squalifica, ritenendo, a parziale discolpa di Lea, che il giocatore abbia subito la provocazione di Travica in campo e dei tifosi perugini sugli spalti. Modena evoca il precedente di Atanasijevic, ex bianconero, quando aveva reagito allo sputo di Orduna.

I legali di Modena confina nel fatto che il ricorso venga accolto e la squalifica ridotta a due giornate. Così da aver Leal in Gara4 al Palapanini.

La decisione sul ricorso è attesa per mercoledì mattina (seguirà aggiornamento).

Il match del PalaBarton

E questo influirà anche psicologicamente sulle due squadre, che alle 20.30 scenderanno in campo in un PalaBarton infuocato e colorato di bianco dai Sirmaniaci (come chiesto anche da Leon VIDEO), con lo spicchio giallo dei tifosi ospiti.

Questa mattina, al termine dell’ultima rifinitura, Nikola Grbic deciderà i sette iniziali che, con ogni probabilità, saranno gli stessi di gara 2 con Giannelli in regia, Rychlicki in diagonale, Ricci e Solè coppia di centrali, Leon ed Anderson martelli ricevitori e Colaci libero.

Modena presenterà inizialmente Bruno in regia, Nimir opposto, Stankovic e Mazzone centrali, Earvin Ngapeth ed uno tra Van Garderen e Swan Ngapeth in banda e Rossini libero.

Ingresso al PalaBarton

La società bianconera comunica che questo pomeriggio le porte del PalaBarton (capienza al 100% secondo le ultime disposizioni di legge in vigore) apriranno alle ore 19:00. Per regolamentare al meglio l’accesso del pubblico saranno a disposizione gli accessi A1 – A3 – B2 – B3. La società ricorda che per accedere all’interno del palazzetto è necessario esibire il green pass rafforzato e che sarà obbligatorio tenere sempre indossata la mascherina FFP2 durante tutta la permanenza all’interno del palazzetto.

Perugia – Modena in tv

Il match di questa sera tra Perugia e Modena sarà visibile in diretta tv su Raisport ch. 58 a partire dalle ore 20:30 con il commento live di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo. Diretta streaming anche sulla piattaforma web Volleyballworld.tv a partire dalle ore 18:00 con il commento di Andrea Cruciani e Filippo Rinaldi.

La voce dell’ufficio comunicazione, direttamente dalla tribuna stampa del PalaBarton, racconterà live alle ore 20:30 Perugia-Modena sui canali social della società bianconera.

Un’ampia sintesi di Perugia-Modena sarà trasmessa in replica giovedì 21 aprile alle ore 20:30 sul canale 12 di Tef Channel, televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!