Futsal, Ternana conquista la Supercoppa - Tuttoggi

Futsal, Ternana conquista la Supercoppa

Redazione

Futsal, Ternana conquista la Supercoppa

Battuto il Real Statte per 3-1 al "Pala Di Vittorio"
Dom, 27/09/2015 - 12:45

Condividi su:


La Ternana Futsal Femminile ricomincia da dove aveva finito, alzando una coppa al cielo. Dopo lo scudetto del 17 giungo scorso, conquistata anche la Supercoppa Italiana contro la formazione dell’Italcave Real Statte.

In un “Pala Di Vittorio” come sempre gremito, la squadra di mister Shindler chiude in vantaggio la prima frazione grazie al gol di Bisognin. Ad inizio ripresa Dalla Villa sigla il pari ma, Guti prima ed Exana poi, fissano il risultato sul 3 a 1 finale. Grande prova delle rossoverdi che vincono il primo trofeo della stagione di fronte ai propri tifosi.

La prima occasione del match è per le ospiti che al 4’ vanno al tiro con Sanchez ma Gabi respinge in tuffo. Un minuto dopo la risposta della Ternana arriva nei piedi di Bisognin, destro potente che sfiora l’incrocio alla destra di Margarito. All’8’ padroni di casa vicinissime al gol del vantaggio grazie ad uno schema da calcio d’angolo: è ancora la numero 16 rossoverde ad andare alla conclusione ma lo Statte si salva sulla linea di porta.

A metà tempo ci prova Dalla Villa dalla distanza ma Gabi devia in corner. Sessanta secondi dopo altra occasione per la tarantine ancora con la numero 15; l’estremo difensore rossoverde compie di nuovo una bella parata e salva il risultato. Al 13’ arriva il vantaggio della Ternana: punizione battuta da Bisognin da posizione centrale, sulla respinta di Martin di sinistro mette in rete. Al 15’ Real Statte ad un soffio dal pari con un tocco all’indietro di Pascual su tiro di Dalla Villa, pallone che termina in angolo. Poco dopo Margarito salva su una conclusione ravvicinata di Exana. Non accade più nulla, il primo tempo si chiude sul risultato di 1 a 0.

La ripesa non poteva aprirsi in maniera migliore per lo Statte: rimessa laterale battuta all’indietro da Martin per Dalla Villa che di prima intenzione lascia partire un destro che si spegne all’angolino basso per il gol del pari delle rossoblù. Al 3’ doppia occasione per la Ternana prima con Neka e poi con Exana ma entrambe le volte Margarito si oppone e nega il gol alle rossoverdi. Al 7’ a provarci è Bennardo ma viene murata in angolo da una giocatrice ospite. A metà ripresa vantaggio della Ternana: azione personale di Guti che avanza, si porta la palla sul mancino e grazie anche ad una piccola deviazione di Martin batte Margarito. Al 15’ Gabi sventa un pericoloso tiro ravvicinato di Sanchez e salva il risultato. Pochi secondi dopo le ospiti decidono di inserire il portiere di movimento con Martin, la stessa numero 8 però viene espulsa praticamente subito per un fallo ai danni di Exana che si stava involando a porta. Superiorità numerica sfruttata al massimo per la Ternana che un minuto dopo realizza il terzo gol proprio con Exana. A questo punto lo Statte inserisce di nuovo il portiere di movimento con Dalla Villa. A 3’ dalla fine tarantine vicine al gol che riaprirebbe la partita con Nicoletti, il capitano rossoblù però colpisce la traversa. Sul finale lo Statte ci prova ma non riesce a trovare la via del gol, alla Ternana la Supercoppa Italiana!

TERNANA IBL BANCA-ITALCAVE REAL STATTE 3-1 (1-0 p.t.)

TERNANA IBL BANCA: Gabi Tardelli, Pascual, Bisognin, Exana, Neka, Cipriani, Guti, Coppari, Donati, Madonna, Bennardo. All. Marco Shindler

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Martin, Dalla Villa, Sanchez, Nicoletti, Russo, Ortega, Gallo, Mannavola, Girardi. All. Tony Marzella

ARBITRI: Giulia Fedrigo (Pordenone) – Manuela Di Fabbi (Sulmona) CRONO: Mario Filippini (Roma 1)

MARCATRICI: 12’29’’ p.t. Bisognin (T), 00’29’’ s.t. Dalla Villa (S), 9’58’’ Gutiérrez (T), 15’30’’ Exana (T)

AMMONITE: Exana e Pascual (T)

ESPULSA: Martin (S)

NOTE: il capitano della Ternana Neka ha giocato con una speciale fascia al braccio dedicata a Stefano, un tifoso rossoverde tragicamente scomparso in un incidente stradale nei giorni scorsi

La foto è di Luca Pagliaricci

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!