Furti in casa, polizia becca due ladri | Maxi multa anche per guida senza patente né assicurazione

Furti in casa, polizia becca due ladri | Maxi multa anche per guida senza patente né assicurazione

Un 51enne ed un 27enne italiani fermati dalla polizia durante un controllo, nell’auto avevano merce rubata poco prima | Per il conducente dell’auto multa da quasi 6mila euro


share

Avevano appena rubato in una casa, quando sono stati fermati dalla polizia. Sono stati denunciati per furto in concorso un 51enne ed un 27enne italiani, a bordo di un’auto controllata dagli agenti della volante in una zona periferica di Corciano.

Nel veicolo, i poliziotti hanno trovato alcuni oggetti che a prima vista sembravano infatti provenire da un furto in un’abitazione. E difatti gli accertamenti subito svolti hanno confermato che quelle cose era state rubate poco prima da un’abitazione nelle vicinanze. Non solo: dai controlli è emerso che il 51enne alla guida dell’auto aveva fornito agli agenti delle false generalità, probabilmente per nascondere il fatto di essersi posto alla guida del veicolo con la patente revocata.

Grazie all’intervento della polizia, il legittimo proprietario degli oggetti rubati è stato rintracciato ed ha potuto tornare in possesso di quanto gli era stato sottratto.

Inoltre, l’autovettura è risultata sprovvista di copertura assicurativa obbligatoria e, per tale motivo, sottoposta a sequestro amministrativo. Per tali motivi, al termine delle attività di rito, entrambi gli occupanti del veicolo sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per il reato di furto in abitazione in concorso, mentre, il conducente del veicolo è stato anche denunciato per aver fornito agli agenti false generalità e sanzionato per quasi 6000 euro, per le violazioni inerenti il Codice della Strada.

share

Commenti

Stampa